home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Elettronica Generale
Qui si parla di tutto....dall'analogico al digitale, dal software all'hardware, dal semplice crepuscolare al computer.


La sicurezza in laboratorio
     
Autore Messaggio opzioni
*SYSTEM*



[pagine pubblicate]

postato il:
18.11.2016, alle ore 19:37
La sicurezza in laboratorio 

Quattro regole, molto importanti, quando siamo in laboratorio:

-GUANTI, servono a risparmiarci brutte scottature, tagli fastidiosi, spine di vetronite e tanto altro, devono essere anche isolanti se lavoriamo con tensioni pericolose.
-OCCHIALI, sono essenziali, per difendere gli occhi da esplosioni, fumi tossici e schegge, i componenti elettronici contengono le peggio sostanze, non esponiamoci per niente.
-ISOLAMENTO, quando facciamo misure su circuiti connessi alla rete elettrica, bisogna isolarsi adeguatamente con un trasformatore, usare i guanti, e possibilmente un tappeto isolante per terra, non staccate mai la terra dalle apparecchiature, oltre a falsare le misure e\\\' molto pericoloso.
-BUONSENSO, non esagerate mai, fermatevi prima di fare esplodere tutto, la curiosita\\\' spesso non paga, distruggere tutto e\\\' pericoloso ed e\\\' noioso riprendere tutto da capo, non fatelo, se non sapete come alimentare un circuito, non fatelo, imparate prima come alimentarlo.

Chi vuole aggiunga le sue regole
FrancoGual



[pagine pubblicate]

postato il:
18.11.2016, alle ore 20:30
Sono d'accordo, farsi male è un attimo.
Anche se non ho mai messo in pratica nessuno dei consigli, non riesco a lavorare con i guanti,occhiali protettivi e tappeto.
Ma il buonsenso lo metto da più di 40 anni.
Ma non fate come me....



Anche il viaggio più lungo inizia con un piccolo passo.
Si vis pacem, para bellum!!!
Mark Zuckerberg ha reso suoi schiavi milioni di persone senza che se ne rendessero conto. F.G.
<Avete vinto voi,ma almeno non riuscirete a considerarmi vostro complice> Da Mediterraneo.
Inferno,Canto III,verso 51 Virgilio dice.........
still



[pagine pubblicate]

postato il:
18.11.2016, alle ore 20:30
Ottimi consigli. Aggiungo: quando si lavora si pensa a quello che si sta facendo, lasciando perdere cellulari e cuffiette alle orecchie.
Prima di provare un circuito controllare più di una volta le connessioni,a volte una distrazione costa cara, anche se solo in termini economici o di tempo sprecato



Nulla da dichiarare
zagii




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
18.11.2016, alle ore 23:47
Concordo, la sicurezza prima di tutto!!




Non pensare all'infinito...pensa al futuro!
gironico




una ogni 100 livelli


postato il:
19.11.2016, alle ore 07:49
FrancoGual:
Sono d'accordo, farsi male è un attimo.
Anche se non ho mai messo in pratica nessuno dei consigli, non riesco a lavorare con i guanti,occhiali protettivi e tappeto.
Ma il buonsenso lo metto da più di 40 anni.
Ma non fate come me....


faccio scopa anche io cm te... soltanto che guanti e occhiali li uso... consiglio personale comprate guanti e occhiali buoni...altrimenti non imparate ad usarli.... quando imparate ad usarli vi mancheranno e vi verrà istintivo metterli anche per andare in bagno....

Le protezione fanno sempre comodo, ma il re della 626 è la nostra testa come dico sempre ai miei colleghi:

Perdi due minuti ad osservare prima di agire e metterci le mani....valuta azione/reazione...
sono sempre due minuti spesi bene...



La vita è troppo breve per bere vini mediocri
pgiagno





postato il:
20.11.2016, alle ore 18:25
Aggiungerei un punto sugli strumenti. Se, com'è ovvio, li accendete quando cominciate a lavorare, prendete la buona abitudine di ricordarvi di spegnerli tutti quando smettete di lavorare. Ci sono strumenti che vanno 'silenziosamente' in stand by, ma continuano a essere accesi.


L'ESPERIENZA ti consente di riconoscere i tuoi errori OGNI VOLTA che li commetti
electromiki





postato il:
08.12.2016, alle ore 23:05
E soprattutto una buona cappa aspirante e/o mascherina....
ennadi





postato il:
12.12.2016, alle ore 08:47
Se posso aggiungerei, anche se banale, ma a me stava per capitare:

- riporre sempre in modo isolato gli accumulatori

sembra impossibile ma io avevo lasciato una batteria da 9v nel classico "buffer" dei componenti temporanei e era andata in corto provocando il surriscaldamento di una bustina di plastica con dentro 2-3 resistenze, e ho sentito odore di bruciato, per fortuna, altrimenti rischiavo di provocare un incendio...
floppino





postato il:
10.01.2017, alle ore 23:50
giusto io sottolineo il BUONSESNO :D
Lancillotto





postato il:
30.01.2017, alle ore 11:42
floppino:
giusto io sottolineo il BUONSESNO :D


Idem e aggiungo che il BUONSENSO è quello che si è perso maggiormente negli ultimi tempi ed in tutti i campi.

Sapete qual'è il tragico, che seppure sia già ai minimi termini, la percentuale di utilizzo del BUONSENSO peggiora ogni giorno che passa



- NON DATE DA MANGIARE AL TROLL, IGNORATELO -
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2021 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale