home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Elettronica Generale
Qui si parla di tutto....dall'analogico al digitale, dal software all'hardware, dal semplice crepuscolare al computer.


quanti Wat debbono avere queste due resistenze
     
Autore Messaggio opzioni
beonardo





postato il:
22.11.2021, alle ore 23:49
quanti Wat debbono avere queste due resistenze 

Sto approntando questo alimentatore e non so quale Wattaggio attribuire a quei due resistori da 1ohm in serie fra di loro che vanno ad alimentare i catodi.
Lo schema da iun uscita variabile da 1/30V 2A e lo posto qui sotto

https://imgur.com/a/ENdEacp
Grazie

ax77





postato il:
23.11.2021, alle ore 01:32
5W dovrebbero andare bene


\"Il circuito ha sempre ragione\" L.Malesani

Ice o Cassinelli son sempre momenti belli

Il 555 sta all\'elettronica come arduino all\'informatica: entrambi loro malgrado.
schottky





postato il:
23.11.2021, alle ore 06:06
Dove l'hai preso lo schema, a me sembra un poco strano, incominciando dal diodo BA100, normale diodo al silicio dove dovrebbe essere uno zener


Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
beonardo





postato il:
23.11.2021, alle ore 15:41
Grazie AX77 Per favore spiegami come si deve fare il calcolo Perchè io ho fatto il calcolo se il circuito è per fornire 2A i Volt forniti dal raddirzzatore se sono 30 e se V x I 30 x 2 = 60 W ? cosìè che sbglio?

Ciao Schottky è uno schema del 1971 scatola di montaggio della amtron UK 680 del quale avevo salvato lo schema.
Grazie a tutti.

In attesa Ciao a tutti e grazie.
Kaput





postato il:
23.11.2021, alle ore 16:29
Usa la formula R*(I al quadrato) per ricavare i watt.
schottky





postato il:
23.11.2021, alle ore 18:16
Veramente quelle due resistenze non si capisce a cosa servano, certo non alla protezione dai corti circuiti in quanto "limiterebbero" la corrente a 30/2=1%A che comunque distruggono gli altri componenti.
Comunque il conto che hai fatto non c'entra con le resistenze, se proprio uno ce le vuol mettere il conto è valore resistenza per corrente massima al quadrato 1x2X2= 4W per ogni resistenza, è prudente mantenersi molto al disotto del valore di targa per cui io ce le metterei da 7watt.
In ogni caso con quel diodo BA100 in quella configurazione l'alimentatore non funzionerà mai



Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
beonardo





postato il:
23.11.2021, alle ore 18:54
Questo è la pagina dello schema di cui sopra

https://imgur.com/a/nhZ7HA3

Che ci devo mettere al posto del BA100?
sinalco





postato il:
23.11.2021, alle ore 19:53
Non devi cambiare il diodo, è semplicemente sbagliato il disegno dello schema elettrico. Se guardi il piano di montaggio dei componenti del Kit UK680 puoi vedere che all'emettitore del transistore TR4 devi collegare l'anodo di D2 e non il catodo.
In pratica si usa la caduta diretta del diodo per ottenere una tensione di riferimento di circa 0,65 V. Questa tensione non è molto stabile ma per un alimentatore modesto può andare.

Sinalco
beonardo





postato il:
23.11.2021, alle ore 20:42
Grazie Sinalco , in pratica l'hanno disegnato a rovescio?
beonardo





postato il:
23.11.2021, alle ore 20:50
Cosi?
https://imgur.com/a/7fVNE9A
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2021 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale