home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Elettronica Generale
Qui si parla di tutto....dall'analogico al digitale, dal software all'hardware, dal semplice crepuscolare al computer.


Perché si disconnette l' ESP01?
     
Autore Messaggio opzioni
valfus





postato il:
06.11.2022, alle ore 10:29
Perché si disconnette l' ESP01? 

Salve a tutti. Ho creato un piccolo interruttore smart con un esp01.
Quest' pilota due relè.
I relè sono optoisolati. Quindi c'è un alimentatore per l'esp01 e un alimentatore per i relè essendo fotoaccoppiati.

Ho flashato l'esp01 con il software Tasmota, di cui si parla molto su internet.

Il tutto funziona abbastanza bene.

L'esp01 si collega alla rete wifi. Sul browser, con l'indirizzo ip dell'esp01, riesco a vedere la pagina del piccolo server Tasmota che gira dentro l'ESP.

Sul browser ci sono due pulsanti che corrispondono ai relè. E se ci clicco sopra i relè scattano. Ma poi dopo due o tre volte che provo a farlo scattare sembra che il tutto si blocca. Sul browser non ricevo più laggirnamento degli stati relè, e se provo a cliccare è tutto bloccato. Dovrei andare lì e resettare con un pulsantino di reset he ci ho messo.
Su internet ho trovato che esiste un boot loop che si può disabilitare utilizzando la console del server Tasmota.
Ho provato ma continua a bloccarsi.
C'è qualcosa che mi sfugge sicuramente.
Qualcuno ha avuto a che fare con Tasmota? O con l'ESP 01?
gironico




una ogni 100 livelli


postato il:
06.11.2022, alle ore 15:57
ormai è qualche annetto sche spippolo con questi aggeggi. Capita, ma non a caso.

Spesso vanno in stallo perchè quando accendi/spegni carichi , specialmente induttivi, piccoli flussi di campo magnetico generati da quest'ultimi mandano in stallo i micro.

Altra causa, sono i modulini esp, tipo wemos o company. Molto pratici, ma ho notato che quando uso il chip in stand-alone sono meno sensibili a questo tipo di problema.

Non da escludere un problema del software che hai scritto.... magari ti entra in un loop e non ne riesce ad uscire ....

Tosmota non lo ho mai usato... quindi li non ti posso indicare suggerimenti...



La vita è troppo breve per bere vini mediocri
valfus





postato il:
06.11.2022, alle ore 18:15
Intanto Grazie della risposta.
In effetti riguardo ai carichi induttivi l'esp 01 si trova in mezzo a due relè per riuscire a guadagnare spazio nella piccola scheda che ho creato.
A questo punto mi chiedo se invece dei relè sarebbe opportuno mettere dei triac sempre foto accoppiati in maniera che l'esp non abbia vicino carichi induttivi come relè.
Che ne dici di questa soluzione?

Comunque il software tasmota l'ho scoperto da non tantissimo tempo.
È un software alternativo ottimo e adatto proprio ai moduli espressif. Da provare assolutamente.
gironico




una ogni 100 livelli


postato il:
07.11.2022, alle ore 11:43
io, intanto, per discriminare se è quello il problema.... se puoi, allontana esp il più possibile....utilizzando collegamenti più lunghi... e vedi come si comporta.... puoi provare anche con i triac... ma prima farei quanto detto...


La vita è troppo breve per bere vini mediocri
valfus





postato il:
10.11.2022, alle ore 19:58
Salve a tutti. Solo per aggiornare la situazione del piccolo interruttore smart che ho realizzato, volevo condividere ciò che ho visto facendo un test.
Il problema non lo riscrivo visto che già sta scritto sopra.
Però aggiungo che in parallelo al relè NA, c'è l'interruttore che accende la luce manualmente.
Quindi se accendo manualmente la luce la devo spegnere manualmente.
Se accendo con linterruttor smart la devo spegnere per forza con esso.
Un problema che dovrei risolvere, ma per adesso mi va bene anche così.

Comunque mantenendo chiuso l'interruttore manuale, quindi anche se accendo o spengo la luce con l'interruttore smart non succede nulla, la luce romane accesa.
In questa condizione ho provato ad accendere e spegnere l'interruttoee smart tramite browser continuamente, e sembra che non si disconnette più.
Posso accendere e spegnere in eterno ma non pare che si blocca.

Appena apro invece l'interruttore manuale, e continuo ad accendere e spegnere la luce, in questo cosa con lo smart, allora si accende e spegne fino a 5 o 6 volte poi si disconnette.

Da qui deduco che forse in parallelo al NA del relè ci dovrei mettere un filtro snubber.
Forse posso risolvere.

Sperando di essere stato chiaro nella spiegazione, cosa ne pensate?
Io proverò a mettere questo snubber e vi farò sapere comunque.
rcc.roberto



[pagine pubblicate]

postato il:
10.11.2022, alle ore 21:02
intanto, per poter accendere o spegnere da interruttore manuale e/o smart devi realizzare un doppio deviatore, però se accendi o spegni da remoto non hai riscontro e non sai se è accesa o spenta. L'interruttore manuale dovrebbe entrare in un piedino di esp01 e lo gestisci da programma, come deviatore.

Per quanto riguarda il malfunzionamento, un'altra causa potrebbe essere un errore del tuo programma, ad esempio che vai a saturare la memoria oppure non azzeri il watchdog (se c'è nell'esp01)

Pubblica il programma, qualcuno ci darà una occhiata.
valfus





postato il:
10.11.2022, alle ore 22:00
Ciao
rcc.roberto
, si si lo so che dovrei mettere un doppio deviatore tra pulsante manuale e il deviatore del relè.
Il programma non l'ho fatto io è un firmware creato da un certo Theo Arends, che lo ha creato apposta per questi moduli esp.
Una volta flashato nell'esp che prende il totale controllo. Nel senso che crea un server configurabile per poter utilizzare al meglio e come si vuole i moduli esp.

Riguardo al Watch dog ci stavo vedendo qualcosa ma non ho trovato nulla che possa resettare questo dog.

E comunque la prova dello snubber l'ho fatta ma non ha portato a nulla anzi è anche peggio. Perché mettendo uno snubber in parallelo al pulsante che sarebbe anche il parallelo del NA del relè, la lampada comincia a lampeggiare essendo a led.
Poi pare che comunque si blocca anche dopo pochissimo.

Si formano forse dei transienti appena si apre il relè che fanno disconnettere il modulo esp. E siccome si trova proprio in mezzo ai due relè, probabilmente ne risente la connessione.
Come si potrebbe fare per eliminarli?
rcc.roberto



[pagine pubblicate]

postato il:
10.11.2022, alle ore 22:24
Hai provato ad allontanare i relè come ti ha detto Gironico?


Io fare anche una altra prova, scolleghi i relè e ci colleghi al loro posto delle resistenze, tanto per simulare il carico.

Poi accendi e spegni ripetutamente e vedi se va in blocco ancora.
valfus





postato il:
10.11.2022, alle ore 23:30
No ancora non ho provato ad allontanare i rele, però gia il fatto che se tengo chiuso il pulsante manuale, quindi con la luce accesa, il rele lo posso attivare e disattivare continuamente e non si blocca mai.
Comunque voglio provare come dici anche tu a mettere al posto delle lampade a led, un carico resistivo e vedere cosa accade.
Calcola che ora sta messo dentro una 503 e mi accende la luce di un corridoio e della camera da pranzo.
però ripeto, a random mi si accendono per 5 o 6 volte e poi si blocca.
A volte fa solo un'accensione e devo resettare.
domani provo...
rcc.roberto



[pagine pubblicate]

postato il:
11.11.2022, alle ore 15:37
La prima cosa importante da fare in elettronica è leggere bene quello che ti scrivono.
NON ho scritto di mettete un carico resistivo al posto delle lampade.
Ho scritto di metterlo al posto dei RELÈ.


segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2023 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale