home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Robotica
Finalmente un posto dove poter discutere di robotica, scambiarsi idee, progetti ed opinioni. Partecipa anche tu...


Applicazione per fini commerciali e CE
     
Autore Messaggio opzioni
AloneInTheDark





postato il:
09.05.2018, alle ore 16:28
Applicazione per fini commerciali e CE 

Salve a tutti
gradirei ricevere un Vs parere in merito alla seguente domanda:
se con arduino si crea un applicazione per fini commerciali, come ci si comporta in merito al CE? Si può commercializzare? Grazie per le info
diegobincoletto




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
12.08.2018, alle ore 23:10
Per commercializzare un prodotto elettronico in modo corretto e legale devi ottenere una certificazione.
Questa dipende dal tipo di prodotto.
La cosa e' piuttosto complessa, ti conviene rivolgerti ad un laboratorio/ditta specializzata.
Ho visto vari prodotti basati su Arduino in test e mi ricordo che i tecnici dicevano che non erano all'altezza.
Sono disponibili anche Arduini in versione industriale.



Scusate, passavo di qua\'...
L'unica rivoluzione possibile
è quella di migliorare se stessi.
caccamo2





postato il:
13.08.2018, alle ore 10:14
diegobincoletto:
Per commercializzare un prodotto elettronico in modo corretto e legale devi ottenere una certificazione.
Questa dipende dal tipo di prodotto.
La cosa e' piuttosto complessa, ti conviene rivolgerti ad un laboratorio/ditta specializzata.
Ho visto vari prodotti basati su Arduino in test e mi ricordo che i tecnici dicevano che non erano all'altezza.
Sono disponibili anche Arduini in versione industriale.

dipende dalla classe e dal settore d'impiego dell'apparecchio, per un gioco a batteria arduino e' perfettamente all'altezza.



If the body were meaningfully affected by the weak magnets used in magnet therapy, MRI would be impractical.
picmicro675




una ogni 10 livelli


postato il:
18.08.2018, alle ore 10:07
Dal sito di Arduino, si ribadisce che non è omologato, quindi non applicabile in ambito industriale.
Volendo fare, si deve costruirsene uno simile e farlo certificare. Comunque esiste anche uno omologato che si programma similmente ad Arducoso.
https://industruino.com/page/home

Senza titolo di interessi, solo informativo.



Anno nuovo, forum nuovo.
Mi sa che lascio.
caccamo2





postato il:
18.08.2018, alle ore 12:20
picmicro675:
Dal sito di Arduino, si ribadisce che non è omologato, quindi non applicabile in ambito industriale.
Volendo fare, si deve costruirsene uno simile e farlo certificare. Comunque esiste anche uno omologato che si programma similmente ad Arducoso.
https://industruino.com/page/home

Senza titolo di interessi, solo informativo.

Non so dove hai trovato quest'informazione ma e' falsa, Arduino come sistema finito ha gia' la certificazione CE ed FCC, ma comunque si certificano gli apparecchi non i singoli pcb, se riesci a far passare i test sei liberissimo di usare arduino orginale per qualsiasi cosa.



If the body were meaningfully affected by the weak magnets used in magnet therapy, MRI would be impractical.
picmicro675




una ogni 10 livelli


postato il:
18.08.2018, alle ore 19:55
Ho letto qualcosa qui
https://www.postscapes.com/forum/arduino/47-if-arduino-is-fo…



Anno nuovo, forum nuovo.
Mi sa che lascio.
caccamo2





postato il:
20.08.2018, alle ore 20:00

Quello non e' il sito di Arduino.

Questo e' sito di arduino:
https://blog.arduino.cc/2010/09/24/dinner-is-ready/
Finally these boards are fully CE certified with pending FCC certification.




If the body were meaningfully affected by the weak magnets used in magnet therapy, MRI would be impractical.
schottky





postato il:
30.08.2018, alle ore 08:47


In cui la prima cosa che si asserisce è che SI si può usare arduino in prodotti commerciali, sotto alcune condizioni. poi il problema, come detto è la certificazione dell'intero sistema.



Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
double_wrap




una ogni 100 livelli
una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
30.08.2018, alle ore 11:31
Per sviluppare un prodotto commerciabile arduino based e' piu' molto pratico usare solo un atmega328P (DIP o QUAD ma col bootloader caricato) e compilare il codice con la IDE arduino. Usare tutta una board arduino occupa inutilmente spazio e ci si affida alla realizzazione di altri. Se poi serve necessariamente una usb seriale basta un FD323 o un CH320.

Inoltre, come detto nel link di picmicro675, e' possibile bloccare la lettura del codice presente nel chip e questo rende il prodotto finale ragionevolmente protetto. E ' vero che vanno rilasciati i sorgenti delle librerie se vengono modificate ma non serve rilasciare il codice utente che resta proprietario.



Nel link citato ci sono un paio di punti interessanti per me che sono un dilettante (se vado OT ditelo che apro un altro 3D)


- The code on the Arduino can be read after it has been programmed.
- It will be available only in binary form but can be programmed on another board (i.e. copied)
- There is a "fuse" that you can burn that will make the code unreadable


Cosa serve (HW e SW) per leggere il codice precaricato? Si puo' usare una board arduino con uno schetch ISP anche per leggere oltre che scrivere il codice?
E per settare il fuse NoRead basta solo cambiare <qualcosa> nei file board della ide?






"se peso cado, ma se cado non peso"
adamatj.altervista.org
MB54




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
30.08.2018, alle ore 15:06
double_wrap:
... usare ..un atmega328P ..col bootloader caricato... e compilare il codice con la IDE arduino. .



Mi aiuti a capire? Si comprano così o si fanno?

Grazie
Mauro

segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2020 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale