home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Musica ed elettronica
Ti piace la musica e l'elettronica... discutine qui.


aggiungere due altoparlanti
     
Autore Messaggio opzioni
telegiovi





postato il:
23.11.2020, alle ore 13:50
aggiungere due altoparlanti 

Ho appena risistemato un radioricevitore Yamaha CRX-N470D che ha due altoparlanti; vorrei aggiungerne altri due. Penso che se prendo due altoparlanti con la stessa impedenza e li collego in parallelo non dovrebbero esserci problemi. Che ne dite? Grazie per un parere
dacolug



[pagine pubblicate]

postato il:
24.11.2020, alle ore 11:12
non va bene, se li metti in parallelo e hanno la stessa impedenza ottieni come totale la metà dell' impedenza.
in teoria dovresti usare due altoparlanti con impedenza doppia in parallelo tra loro per avere la tua impedenza di targa, oppure vedere il range di impedenze che accetta il tuo ampli.
secondo me se vuoi aggiungere due altoparlanti è meglio che ci metti un amplficatore aggiuntivo



L'Ottomana è quella cosa
di cotone oppur di lana
che si chiama l'ottomana
perché ha sempre quattro piedi
telegiovi





postato il:
24.11.2020, alle ore 12:33
Acc. è vero! In parallelo dimezzo l'impedenza. Grazie Dacolug
roderick




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
24.11.2020, alle ore 17:51
Il retro dell'apparecchio riporta impedenza minima 6 ohm.
double_wrap




una ogni 100 livelli
una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
24.11.2020, alle ore 18:15
Gli altoparlanti esistenti hanno una impedenza di 6 ohm (la specifica e' sul loro sito), quindi se metti in serie un altoparlante aggiuntivo da 4 ohm ottieni una impedenza (nominale!) di circa 10 ohm. La potenza erogabile dall'amplificatore (22W@6ohm, 1KHz, 10% THC) Si riduce a poco piu' della meta' restando nel range indicato (impedenza MINIMA 6 ohm)
V= radq(P1 x R1) = radq(22 x 6) ~ 11.5 V
P2= V^2/R2 = 132/10 ~ 13 W




"se peso cado, ma se cado non peso"
adamatj.altervista.org
FrancoGual



[pagine pubblicate]

postato il:
24.11.2020, alle ore 18:22
Oppure 4 diffusori da 4 Ohm,In serie... così avresti la diffusione abbastanza bilanciata, diverso avrai diffsori a volume più alto e non.


Anche il viaggio più lungo inizia con un piccolo passo.
Si vis pacem, para bellum!!!
Mark Zuckerberg ha reso suoi schiavi milioni di persone senza che se ne rendessero conto. F.G.
<Avete vinto voi,ma almeno non riuscirete a considerarmi vostro complice> Da Mediterraneo.
Inferno,Canto III,verso 51 Virgilio dice.........
double_wrap




una ogni 100 livelli
una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
25.11.2020, alle ore 13:23
FrancoGual:
Oppure 4 diffusori da 4 Ohm,In serie [CUT]

E' sicuramente la via migliore, soprattutto se si e' recuperato SOLO il ricevitore/ amplificatore SENZA gli altoparlanti originali in dotazione.
Se invece ci sono anche gli altoarlanti originali serve valutare se lo sbilanciamento di volume sia accettabile o se sia meglio prendere quattro altoparlanti/diffusori nuovi da 4 ohm (fra l'altro con 8 ohm di carico si ha un po' di potenza in piu', 16 w invece di 13)




"se peso cado, ma se cado non peso"
adamatj.altervista.org
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2022 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale