home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: chiacchiere
Suggerimenti, opinioni, segnalazione siti e discussioni a tema libero. (evitate post sul sistema dei livelli, per eventuali richieste e suggerimenti usate l'apposita scheda contatti)


L'inquilino non vuole lasciare la casa
     
Autore Messaggio opzioni
ENRICO51





postato il:
19.01.2021, alle ore 10:18
ax77:
ENRICO51:
Caro ax77, ci sono delle cose che non collimano tra i nostri modi di pensare.
La tassazione sui redditi alti è una leggenda metropolitana.
Poi, sulla differenza delle retribuzioni, non ci siamo. Senza nulla togliere all'importanza del lavoro dei medici che apprezzo e rispetto, ma non credo debbano avere più di quanto prendono. E vero che i medici ci curano e a volte salvano delle vite, ma ci sono altre categorie che la vita la permettono. Contadini, braccianti, allevatori che producono gli alimenti, senza di loro non c'è vita. Poi c'è chi fa le nostre case, i nostri abiti e le nostre scarpe. Pensi ancora che i medici siano i più importanti? Tutti siamo importanti.


Veramente senza una sola categoria non c'e' vita.


Questa è un'affermazione falsa. Tra gli animali selvatici non ci sono medici, avvocati, notai ecc. eppure vivono e a volte penso che vivano anche meglio di noi umani. Comunque anche tra noi umani ci sono categorie non necessarie, anzi, che danneggiano la società. Ladri, truffatori, ciarlatani e sfruttatori, io ne faccio volentieri a meno.



L'uomo ha diviso l'atomo ma non sa dividere il pane
ENRICO51





postato il:
19.01.2021, alle ore 11:04
diegobincoletto:
Il muratore, l'operaio o dipendente medio, quando ha fatto le sue ore va al bar, guada la televisione o fa altre attività ricreative.
Il professionista serio e cosciente, medico, ingegnere, ecc. dopo le ore normali di lavoro passa molto tempo ad aggiornarsi, e sempre di piu' con l'aumento della velocità di sviluppo tecnologico.
Ritengo che tale impegno meriti una ricompensa.

L'alternativa l'abbiamo già vista, si chiamava URSS.
Se non esiste piu' ci sarà pure un motivo.


Sì, proprio come dici tu. Le località turistiche e i luoghi di divertimento sono pieni di braccianti, contadini e pescatori ma anche di muratori e commesse. Non essere ridicolo.



L'uomo ha diviso l'atomo ma non sa dividere il pane
schottky





postato il:
19.01.2021, alle ore 14:41
diegobincoletto:
Il muratore, l'operaio o dipendente medio, quando ha fatto le sue ore va al bar, guada la televisione o fa altre attività ricreative.
Il professionista serio e cosciente, medico, ingegnere, ecc. dopo le ore normali di lavoro passa molto tempo ad aggiornarsi, e sempre di piu' con l'aumento della velocità di sviluppo tecnologico.
Ritengo che tale impegno meriti una ricompensa.




Com'è che non appena abbandono il forum per qualche ora scopro che mi son perduto le battute più divertenti



Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
schottky





postato il:
19.01.2021, alle ore 14:48
Ah Diego, mi sa che di professionisti ne hai conosciuti proprio pochi. oppure quei quattro 'seri e coscienti' sono venuti apposta per farsi conoscere da te.


Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
diegobincoletto




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
20.01.2021, alle ore 08:54
schottky:

Com'è che non appena abbandono il forum per qualche ora scopro che mi son perduto le battute più divertenti


Ti mando la parcella..., faccio anche intrattenimento in compleanni, matrimoni, feste dei bimbi, ecc. (non si butta via niente)



Scusate, passavo di qua\'...
L'unica rivoluzione possibile
è quella di migliorare se stessi.
diegobincoletto




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
20.01.2021, alle ore 08:55
Dimenticavo, emetto fattura con IVA.


Scusate, passavo di qua\'...
L'unica rivoluzione possibile
è quella di migliorare se stessi.
ax77





postato il:
21.01.2021, alle ore 15:45
caccamo2:

La domanda corretta e', la societa' quanto ha investito sui medici?
E quanti soldi avevano a disposizione i genitori per far studiare i figli fuori corso?


Che la scuola debba essere piu' pubblica e che l'universita' debba essere meno destinata a figli di papa' sono d'accordo.

caccamo2:

il motivo di farsi il mazzo all'universita' per qualche anno e' per non farsi il mazzo tutta la vita in cantiere o in fabbrica. Il medico in questione avra' una serie di assistenti che per lui puliranno da terra feci e urine e che andranno in pensione dieci anni dopo essere morti.

Lo studio deve essere un privilegio caro mio, non un sacrificio, nessuno ti chiede di sacrificarti per diventare un medico o un ingegnere, c'e' tanto bisogno di braccianti.


Se sei convinto che lo studio debba essere privilegio e non sacrificio allora il bracciante dovresti farlo tu. Dipende se studi per imparare o per raggiungere una posizione. La laurea non e' un titolo onorifico.
Lo studio e' enorme sacrificio, fatto in nome di una cosa che si chiama passione. Coi privilegi non si impara.
I migliori professionisti che ho conosciuto, tutti, dicono sempre che per arrivare in alto devi essere disposto a sacrificare.

Non venire a dire a me cosa fanno o non fanno i medici, lo so per esperienza. La loro vita privata e' inesistente.

caccamo2:


Steve jobs ha cambiato che roba? ahahahah ma anche no guarda
Hai mai visto un server apple? Uno nelle favela con un iphone nuovo non rubato? Hai mai visto una fabbrica di silicio della apple?
Vendono elettronica di altri mettendoci un bel marchio sopra a prezzi fuori mercato. Cosa avrebbero mai inventato?
-Il touchscreen? NO
-il mouse? NO
-il pc? NO
un bel logo con una mela, un paio di occhiali scuri e due bretelle.


Prima di Jobs dove erano i touch screen? I mouse? Ovvio che c'erano, chi li adoperava? Puoi inventare quello che vuoi, chi ha dato la spinta e li ha resi necessari e' lui. Certo, l' idea di interfaccia a finestre e' ben piu' vecchia del Macintosh (che non ho mai adoperato), pero' chi l' ha adoperata e imposta al mercato? Avrebbe potuto avere in mano tutto commodore, avevno i fuoriclasse (Peddle e Miner) in casa: cosa hanno combinato?

caccamo2:

Musk?
-Per lui nel 2024 l'uomo andra' su marte.
-Per lui doveva essere gia' pronto un nuovo vettore spaziale ma usano ancora tutti la soyuz.
-Per lui entro 2021 avremmo dovuto avere hyperloop.
-Per lui, le sue auto elettriche avrebbero dovuto avere batterie rivoluzionarie.
-Per lui le sue auto sarebbero dovute essere accessibili a tutti per fare la differenza nel cambiamento climatico.
-E ancora, l'aereo di linea elettrico e supersonico e a decollo verticale.
-La macchina ad aria compressa.
-Le strade fotovoltaiche con ricarica wireless e illuminazione integrate.
-L'hyperloop senza vuoto, questa l'ha sparata quando si e' reso conto della cazzata.
-A sua volta l'hyperloop senza vuoto e' diventato un tunnel con delle auto elettriche.
...che mio padre compro.
Tutte idee vecchie di 200 anni minimo, la maggior parte irrealizzabili in qualunque dimensione possibile.


Per ora ha portato astronauti sulla ISS, vedremo cosa combinera'. Occorrono viosionari del genere.
Ha anche reso disponibile l'automobile elettrica (su cui sono piu' scettico di parecchi, secondo me il problema e' solo spostato).

caccamo2:

Grazie a queste ed altre promesse e' diventato l'uomo piu' ricco del mondo.


Se eravamo cosi bravi noi forse avremmo avuto qualcuno dei suoi denari.

Se sei filo URSS vorrei farti notare che non sono finiti proprio bene.



\"Il circuito ha sempre ragione\" L.Malesani

Ice o Cassinelli son sempre momenti belli

Il 555 sta all\'elettronica come arduino all\'informatica: entrambi loro malgrado.
ax77





postato il:
21.01.2021, alle ore 15:51
diegobincoletto:
Il muratore, l'operaio o dipendente medio, quando ha fatto le sue ore va al bar, guada la televisione o fa altre attività ricreative.
Il professionista serio e cosciente, medico, ingegnere, ecc. dopo le ore normali di lavoro passa molto tempo ad aggiornarsi, e sempre di piu' con l'aumento della velocità di sviluppo tecnologico.
Ritengo che tale impegno meriti una ricompensa.

L'alternativa l'abbiamo già vista, si chiamava URSS.
Se non esiste piu' ci sarà pure un motivo.


Qua ha ragione da vendere. Corsi di aggiornamento aziendali? Si, poi i professionisti che ho conosciuto li ho sempre visti litigare con moglie e figli (quando li hanno) perche' a casa la sera devono studiare. Quelli che non hanno moglie e figli (pero' curriculum da fare impallidire) mi hanno sempre messo in guardia da ingegneria: vuoi venderti la vita?



\"Il circuito ha sempre ragione\" L.Malesani

Ice o Cassinelli son sempre momenti belli

Il 555 sta all\'elettronica come arduino all\'informatica: entrambi loro malgrado.
caccamo2





postato il:
21.01.2021, alle ore 17:33
ax77:
Se sei convinto che lo studio debba essere privilegio e non sacrificio allora il bracciante dovresti farlo tu.

il tuo ragionamento e privo di logica. Potrei dire il contrario, se vedi lo studio come sacrificio allora che lo fai a fare.
La realta' e' che la maggior parte studia PER NON SACRIFICARSI col lavoro manuale, non certo per passione nella materia.

ax77:
La laurea non e' un titolo onorifico.

ah no? Ma dai su...

ax77:
I migliori professionisti che ho conosciuto, tutti, dicono sempre che per arrivare in alto devi essere disposto a sacrificare.

ma in alto dove?
Secondo te un operaio che lavora tutta la vita sulle navi, non fa un sacrificio piu' grande di passare qualche anno in universita'?
Cosi' un muratore, caldo freddo, sempre fuori, chi aggiusta le strade, potrei fare mille esempi. Un muratore non vende la vita?

C'e' sacrificio intellettuale e sacrificio corporale, chi dona la mente, chi dona le braccia alla societa', arriva a 60 anni con la schiena a pezzi e con due soldi di pensione. Perche' dovrebbero ricevere trattamenti diversi?

ax77:
Non venire a dire a me cosa fanno o non fanno i medici, lo so per esperienza. La loro vita privata e' inesistente.

Ma non diciamo stupidaggini per favore, ho lavorato in policlinico anni con medici e ingegneri.
Chi svolge lavoro intellettuale la sera ha ancora forze e soldi per fare tutto.
Un muratore no, va a casa, mangia e dorme.
I medici specializzati sono un po e un po, i generici appartengono alla prima categoria.

ax77:
Qua ha ragione da vendere. Corsi di aggiornamento aziendali? Si, poi i professionisti che ho conosciuto li ho sempre visti litigare con moglie e figli (quando li hanno) perche' a casa la sera devono studiare. Quelli che non hanno moglie e figli (pero' curriculum da fare impallidire) mi hanno sempre messo in guardia da ingegneria: vuoi venderti la vita?


Altra stupidata, scusa ax se sono rude ma a quotare diego te la cerchi.
Potrei dire esattamente il contrario, la maggior parte dei laureati, finiti gli studi non hanno piu' voglia di studiare, e come biasimarli. Non hanno bisogno di grandi aggiornamenti perche' l'universita' ti prepara ad affrontare le innovazioni per almeno cento anni.
I medici un po di piu' ma la mancanza di voglia e' la stessa.
Chi fa continui aggiornamenti sono gli operai altamente specializzati.

Tu hai visto litigare tanti laureati, e gli operai invece non litigano secondo te?

Quando capirete che l'esperienza del singolo non conta NULLA?

Tu dici io conosco X che fa Y
Io dico che conosco Y che fa X.

Su i due personaggi non mi esprimo piu' ho gia' detto tutto mi pare sufficiente.
Hai ricevuto un indottrinamento liberale, ti sei bevuto le balle della responsabilita' e del sacrificio.

E' molto semplice da capire, ci deve essere qualcuno che dice cosa fare, qualcuno che lo fa. Se manca solo uno di questi due non si va avanti quindi entrambi devono ricevere lo stesso trattamento.
pippodue




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
21.01.2021, alle ore 19:00
Qualche soldino in più lo concediamo agli intellettuali e ai politici, vero?


anche i grandi uomini, come gli uomini comuni, possono talvolta cadere in errore (Voltaire)
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2021 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale