home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: chiacchiere
Suggerimenti, opinioni, segnalazione siti e discussioni a tema libero. (evitate post sul sistema dei livelli, per eventuali richieste e suggerimenti usate l'apposita scheda contatti)


L'inquilino non vuole lasciare la casa
     
Autore Messaggio opzioni
ax77





postato il:
21.01.2021, alle ore 19:45
caccamo2:

il tuo ragionamento e privo di logica. Potrei dire il contrario, se vedi lo studio come sacrificio allora che lo fai a fare.
La realta' e' che la maggior parte studia PER NON SACRIFICARSI col lavoro manuale, non certo per passione nella materia.


Non conosci il significato della passione e cosa porta a fare

caccamo2:

ma in alto dove?
Secondo te un operaio che lavora tutta la vita sulle navi, non fa un sacrificio piu' grande di passare qualche anno in universita'?
Cosi' un muratore, caldo freddo, sempre fuori, chi aggiusta le strade, potrei fare mille esempi. Un muratore non vende la vita?


Alle medie chi ha finito ed e' andato a fare muratore o altro era parecchio piu' benestante. Hanno risposto al grido del denaro con quello che ne segue.
Chi passa sui libri gli anni piu' belli della propria vita non li ottiene indietro.
Non sono tutti figli di papa' quelli che studiano, come non sono tutti poveracci quelli che fanno lavori manuali.
Nella vita ci facciamo tutti il mazzo.

caccamo2:

C'e' sacrificio intellettuale e sacrificio corporale, chi dona l
a mente, chi dona le braccia alla societa', arriva a 60 anni con la schiena a pezzi e con due soldi di pensione. Perche' dovrebbero ricevere trattamenti diversi?

col sistema contributivo ognuno riceve in base a quello che da'. Basterebbe applicarlo.

caccamo2:

Ma non diciamo stupidaggini per favore, ho lavorato in policlinico anni con medici e ingegneri.

non posso dire oltre in un forum, non dico che sbagli pero' hai un punto di vista parziale.


caccamo2:

Altra stupidata, scusa ax se sono rude ma a quotare diego te la cerchi.
Potrei dire esattamente il contrario, la maggior parte dei laureati, finiti gli studi non hanno piu' voglia di studiare, e come biasimarli. Non hanno bisogno di grandi aggiornamenti perche' l'universita' ti prepara ad affrontare le innovazioni per almeno cento anni.
I medici un po di piu' ma la mancanza di voglia e' la stessa.
Chi fa continui aggiornamenti sono gli operai altamente specializzati.

Tu hai visto litigare tanti laureati, e gli operai invece non litigano secondo te?

Quando capirete che l'esperienza del singolo non conta NULLA?


bah guarda, convinto te...
Universita' prepara per cento anni? Buona fortuna, dipende dal singolo insegnante. Se ci sono laureati che non hanno voglia di fare nulla (ne ho conosciuti parecchi) sono affari loro. Io parlo di chi progetta per davvero, che ama le sfide. Parlo di gente che e' partita da zero, lavorando anche di notte. Sono la minoranza? Forse, a me quelli che non hanno voglia di fare nulla non interessano.
Operai? Non che lo abbia fatto eh... pochino pochino... mi sono fatto il mazzo abbastanza oltre quello che immagini.
Se ho quotato diego e' perche' ha detto cose vere. Forse dimentichi che ci conosciamo personalmente. Ogni tanto ci telefoniamo pure... e non e' che ho paura a dire quando la penso diversamente da lui. A me conte piace, a lui no. Fai te se la vediamo uguale.
Io non sono indottrinato. Sei tu che hai come modello l'URSS. Il mondo va nella direzione contraria, e il progresso a cui siamo arrivati ne e' testimone.
Ci sono cose sbagliate, che vanno corrette, pero' non non e' che correggere le storture vuole dire uniformare tutto.
Capitalismo e comunismo, come ideali, sono entrambi sbagliati. Adesso si sta andando nella direzione capitalista pura, l'errore fondamentale e' li: l'uomo non e' piu' al centro. Occorre capire che i denari sono uno strumento, non il fine.



\"Il circuito ha sempre ragione\" L.Malesani

Ice o Cassinelli son sempre momenti belli

Il 555 sta all\'elettronica come arduino all\'informatica: entrambi loro malgrado.
ax77





postato il:
21.01.2021, alle ore 19:46
pippodue:
Qualche soldino in più lo concediamo agli intellettuali e ai politici, vero?


comincia...



\"Il circuito ha sempre ragione\" L.Malesani

Ice o Cassinelli son sempre momenti belli

Il 555 sta all\'elettronica come arduino all\'informatica: entrambi loro malgrado.
ENRICO51





postato il:
21.01.2021, alle ore 20:05
ax77:
[quote]
Nella vita ci facciamo tutti il mazzo.



Non è vero, c'è gente che non ha mai fatto 'un mazzo'.
Poi, se ci facciamo tutti tutti un mazzo, mi spieghi perché abbiamo figli e figliastri? Perché uno guadagna dieci, venti, ma anche cinquanta volte di più? E' una società ingiusta e le ingiustizie prima o poi sfociano in violenze e rivoluzioni. E' inutile far finta che va tutto bene.



L'uomo ha diviso l'atomo ma non sa dividere il pane
caccamo2





postato il:
21.01.2021, alle ore 20:10
ax77:
Non conosci il significato della passione e cosa porta a fare

minoranze.
ax77:
Alle medie chi ha finito ed e' andato a fare muratore o altro era parecchio piu' benestante. Hanno risposto al grido del denaro con quello che ne segue.

a dir poco oltraggioso.
ax77:
Chi passa sui libri gli anni piu' belli della propria vita non li ottiene indietro.

falso, perche' gli studenti universitari si godono la vita molto di piu' di chi inizia subito a lavorare, e perche' non c'era la chiamata di leva, e perche' esiste il riscatto della laurea.
Evidente che non sei stato in uni abbastanza.
ax77:
sono tutti figli di papa' quelli che studiano, come non sono tutti poveracci quelli che fanno lavori manuali.
Nella vita ci facciamo tutti il mazzo.

opinabile, ma a maggior ragione se anche fosse vero perche' dovrebbero esserci paghe diverse?
ax77:
col sistema contributivo ognuno riceve in base a quello che da'. Basterebbe applicarlo.

eh no caro, non te la cavi cosi facile
col sistema contributivo ognuno riceve IN BASE A QUANTO PRENDE di stipendio.
Se prendi poco contribuisci poco e quindi ti ritorna nulla.
ax77:
Io non sono indottrinato. Sei tu che hai come modello l'URSS. Il mondo va nella direzione contraria, e il progresso a cui siamo arrivati ne e' testimone.

il programma soyuz, prodotto dall'urss, porta gli astronauti sulla ISS da quando musk manco esisteva, attualmente l'unico vettore autorizzato oltre ai cinesi.
Se e' vero che il mondo va in un'altra direzione, falliremo, cina e russia ci hanno dimostrato che hanno ragione loro, cosi' e' caro ax, fatti.
ax77





postato il:
22.01.2021, alle ore 00:05
Oltraggioso o verita'? Quei miei ex compagni di scuola avevano firmato ogni cosa. Eccezioni? Boh. Non ci sono regole precise.

Io so che all'universita' di poveracci ne ho conosciuti ben piu di quelli che pensi. I figli di papa' li ho trovati in misura maggiore nel lavoro.

Certo che chi ha di più ha più possibilità, non sono d'accordo, la scuola deve essere pubblica e accessibile.

Se nei paesi ex URSS si stava così bene perche e' caduto il muro di Berlino? Perche vengono qua a lavorare? Navalny dice nulla?

Abbiamo esperienze diverse, non possiamo pensarla allo stesso modo. Prima di parlare di idee dovremmo avere una classe dirigente perfetta. Le notizie dei giornali non dicono proprio che sia cosi



\"Il circuito ha sempre ragione\" L.Malesani

Ice o Cassinelli son sempre momenti belli

Il 555 sta all\'elettronica come arduino all\'informatica: entrambi loro malgrado.
ax77





postato il:
22.01.2021, alle ore 00:06
ENRICO51:
ax77:
[quote]
Nella vita ci facciamo tutti il mazzo.



Non è vero, c'è gente che non ha mai fatto 'un mazzo'.
Poi, se ci facciamo tutti tutti un mazzo, mi spieghi perché abbiamo figli e figliastri? Perché uno guadagna dieci, venti, ma anche cinquanta volte di più? E' una società ingiusta e le ingiustizie prima o poi sfociano in violenze e rivoluzioni. E' inutile far finta che va tutto bene.


Non ho detto che va tutto bene. Chi non fa nulla e ha un tenore di vita non congruo andrebbe verificato. Per il resto sono d'accordo.



\"Il circuito ha sempre ragione\" L.Malesani

Ice o Cassinelli son sempre momenti belli

Il 555 sta all\'elettronica come arduino all\'informatica: entrambi loro malgrado.
caccamo2





postato il:
22.01.2021, alle ore 00:28
ax77:
Oltraggioso o verita'? Quei miei ex compagni di scuola avevano firmato ogni cosa. Eccezioni? Boh. Non ci sono regole precise.

No ma guarda che invece un trend e' ben identificabile, hai mai visto un muratore di 16 anni fare vita collegio? Feste in piscina? Canne al parchetto dopo pranzo?
Chi molla, come te, ha la tendenza a pensare che sia ultradifficile laurearsi, che senza passare 5 anni sui libri sia impossibile. E' abbastanza comprensibile in quanto ci scagiona dal fallimento, la nostra coscienza lo accetta piu' facilmente.
Ma non e' cosi', gli universitari non fanno una vita di sacrificio, bisogna essere onesti, anche con noi stessi.
Chi lavora dalle medie non e' piu' benestante. Proprio no, se fosse stato vero me ne sarei accorto.
ax77:
Se nei paesi ex URSS si stava così bene perche e' caduto il muro di Berlino? Perche vengono qua a lavorare? Navalny dice nulla?

Quando hanno buttato giu' (non e' caduto da solo) il muro di berlino, navalny aveva 13 anni, dubito fortemente che tu posso sostenere una tesi antisovietica utilizzando muro e navalny assieme.
Ti consiglio un ripassino di storia perche non ti vedo affatto preparato.
diegobincoletto




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
22.01.2021, alle ore 17:27
CACCAMO2 mi ricordi moltissimo SHELDON COOPER (BIG BANG THEORY), sig. so tutto, e tutto il resto!


Scusate, passavo di qua\'...
L'unica rivoluzione possibile
è quella di migliorare se stessi.
schottky





postato il:
22.01.2021, alle ore 17:57
ax77:


Se nei paesi ex URSS si stava così bene perche e' caduto il muro di Berlino? Perche vengono qua a lavorare? Navalny dice nulla?



Navalny non dice certamente nulla sulla società collettivista, semmai dice che se è vero che in Russia il regime NOMINALMENTE comunista era oramai corrotto, la cosa non è certo migliorata ma anzi è peggiorata esponenzialmente con il crollo del muro e con l'avvento in Russia di un regime ultracapitalistico.
La verità e che qualsiasi regime che sia collettivista o no può essere corrotto, però il capitalismo è COSTRUITO sulla corruzione



Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
schottky





postato il:
22.01.2021, alle ore 18:05
Circa poi il fatto della vita grama all'Università, è grama per chi non vi è tagliato e fatica ad apprendere chi invece sceglie l'indirizzo in base ad una sua passione e ha le capacità intellettuali necessarie prende due Jolly: prima si DIVERTE a studiare perchè per lui lo studio non rappresenta alcuna sofferenza, ed inoltre è capace anche di farsi avanzare il tempo per tutte le altre gradevoli attività. Che poi abbia i soldi o no, al di sopra di un certo limite, influenza le cose che avrà, non quelle che lo soddisfano. Non c'è bisogno di essere figli di un industriale per vivere felice il periodo degli studi ed avere contemporaneamente una vita piena.


Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2021 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale