home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Musica ed elettronica
Ti piace la musica e l'elettronica... discutine qui.


Riparazione RCF ART 300A
     
Autore Messaggio opzioni
maxmix69





postato il:
05.11.2012, alle ore 02:19
Gli altoparlanti originali sono da 8 Ohm.

Misura a riposo sui collettori di Q9 e Q10, attento a non fare corti. Devono esserci +40V e -40V. Se ci sono scollega il capo di C3 dal lato opposto a R3 ed inietta un segnale musicale. ATTENZIONE CHE CON QUESTA OPERAZIONE SEI CON IL VOLUME AL MASSIMO, interponi un potenziometro qualsiasi. Pagina 18 del manuale di servizio.
depa91





postato il:
05.11.2012, alle ore 09:46
Quindi sarebbe meglio utilizzare un carico da 8 ohm?
Va bene se lo collego alla sola uscita del woofer oppure devo metterlo anche sul tweeter?

Pe quanto riguarda C3 devo in pratica eliminare tutta la sezione di crossover che c'è prima di entrare nel MC34002? Quindi devo tagliare fra LOW e il condensatore giusto?
Il potenziometro è necessario oppure se tengo il volume della sorgente al minimo va bene lo stesso? Nel caso il pot lo devo mettere con il pin centrale a ponte su uno dei laterali e sul laterale rimasto metto l'ingresso del segnale?

Grazie per l'aiuto Max!
maxmix69





postato il:
05.11.2012, alle ore 23:31
certo che sarebbe meglio il carico da 8 Ohm!

prova un amplificatore alla volta.

depa91:

Pe quanto riguarda C3 devo in pratica eliminare tutta la sezione di crossover che c'è prima di entrare nel MC34002? Quindi devo tagliare fra LOW e il condensatore giusto?


sì.


depa91:
Il potenziometro è necessario oppure se tengo il volume della sorgente al minimo va bene lo stesso?


potrebbe andare bene.


depa91:
Nel caso il pot lo devo mettere con il pin centrale a ponte su uno dei laterali e sul laterale rimasto metto l'ingresso del segnale?


No, metti il centrale sul condensatore, un laterale a massa e tra massa e l'altro laterale metti la sorgente.

depa91





postato il:
08.11.2012, alle ore 11:24
Allora max ho misurato le tensioni sui collettori dei transistor e ci sono +- 38V.
Ho fatto la prova che mi hai detto e la situazione è migliorata notevolmente, tuttavia rimane ancora un po' di dstorsione nel suono, rimane sempre il problema del riscaldamento anomalo delle due sezioni del circuito.
La parte con Q7 Q8 Q9 Q10 Q11 e Q12 non si scalda quasi per niente mentre la parte relativa allo stadio finale del tweeter si scalda molto anche senza carico. Però lì vicino sono presnti anche i due transistor della +-15V quindi potrebbero essere anche loro la causa del problema.
Potrebbe avere anche senso perchè magari non essendo efficiente la +-15 anche l'integato di ingresso del segnale dopo C3 potrebbe risentirne, è possibile? E questo causerebbe la leggera distorsione che si sente anche bypassando tutta la rete crossover.
Altra cosa che ho notato è che confrontando il PCB sul manuale e il mio ci sono alcune differenze, la prima che mi è saltata all'occhio è che io ho vicinoa CF7 due diodi che sul manuale non sono presenti. Anche il codice stampato sulla board è diverso, il mio è 31851, mentre quello del manuale è 31851/6. Ed infatti sul mio ampli tutti gli MC34002 sono sostituiti da NE5532.

Ultime due cose che tengo a precisare: il toro ronza un po' ma credo sia normale, e per iniettare il segnale ho sostituitogli XLR originali e ho messo dei comunissimi RCA.

Scusa per il poema ma preferisco dirti più cose insieme, almeno ci sono più ragionamenti possibili =)

Saluti Max!
maxmix69





postato il:
10.11.2012, alle ore 00:37
depa91:
Allora max ho misurato le tensioni sui collettori dei transistor e ci sono +- 38V.

Misura mentre suona a voloume sostenuto ATTENTO A NON FARE CORTI dovresti vedere la tensione salire. Fammi sapere.
depa91:
Ho fatto la prova che mi hai detto e la situazione è migliorata notevolmente, tuttavia rimane ancora un po' di dstorsione nel suono, rimane sempre il problema del riscaldamento anomalo delle due sezioni del circuito.

La distorsione è pure a volume basso? Descrivimi un attimo per bene cosa colleghi all'ingresso e cosa colleghi all'uscita dell'amplificatore.
depa91:
La parte con Q7 Q8 Q9 Q10 Q11 e Q12 non si scalda quasi per niente mentre la parte relativa allo stadio finale del tweeter si scalda molto anche senza carico. Però lì vicino sono presnti anche i due transistor della +-15V quindi potrebbero essere anche loro la causa del problema.
Potrebbe avere anche senso perchè magari non essendo efficiente la +-15 anche l'integato di ingresso del segnale dopo C3 potrebbe risentirne, è possibile? E questo causerebbe la leggera distorsione che si sente anche bypassando tutta la rete crossover.

Misura se i 15V positivi e negativi sono giusti!!!
depa91:
Altra cosa che ho notato è che confrontando il PCB sul manuale e il mio ci sono alcune differenze, la prima che mi è saltata all'occhio è che io ho vicinoa CF7 due diodi che sul manuale non sono presenti. Anche il codice stampato sulla board è diverso, il mio è 31851, mentre quello del manuale è 31851/6. Ed infatti sul mio ampli tutti gli MC34002 sono sostituiti da NE5532.

Ecchissenefrega.....
depa91:
Ultime due cose che tengo a precisare: il toro ronza un po' ma credo sia normale

entro certi limiti sì.
depa91:
e per iniettare il segnale ho sostituitogli XLR originali e ho messo dei comunissimi RCA.

Questo qualche problema lo potrebbe creare, l'ingresso originale è bilanciato, lo spinotto RCA no. Devi avere cura di portare a massa l'ingresso invertente. Cmq ti ho fatto saltare tutto lo stadio di ingresso quindi per adesso non ci importa.
depa91:
Scusa per il poema ma preferisco dirti più cose insieme, almeno ci sono più ragionamenti possibili =)

Saluti Max!

Con te ci sono abituato... Rispondi con cura alle domande senò facciamo un altro thread di tredicimila post!!!

depa91





postato il:
11.11.2012, alle ore 09:46
Allora vedo di risponderti a quello che posso, cominciamo:

Ho misurato i 15 V sia positivi che negativi sui TIP e su tutti gli ingressi delle alimentazioni degli operazionali e ci sono circa 14.6 sia in negativo che in positivo. Oscillano un po', su qualcuno ce ne sono leggermente di più di 14.6. Ho misurato anche la 60 V AC che raddrizzata mi da +-80V, 3 V in meno di quella dichiarata sulle specifiche.

La distorsione onestamente non mi ricordo se la fa anche a volume basso perchè la prova l'ho fatta un po' di giorni fa e non ci ho fatto caso. Comunque la prova del bypasamento del crossover l'ho fatta mettendo al posto di C3 un condensatore identico ma della stessa capacità colegandolo sul PCB dalla parte dell'ingresso nell'operazionale. Sull'altro reoforo ci ho saldato un filo che mi porta il segnale dallo spinotto RCA che ho messo al posto del XLR. La board degli ingressi era ovviamente senza alimentazione perciò non influenzava il comportamento dell'ampli. La massa del segnale musicale l'ho messa sull'uscita negativa dell'ampli del tweeter, è comunque una massa ma potrebbe essere questa la causa del problema?

All'uscita invece ho collegato un paio di quelle casse che una volta si mettevano in auto, ha un woofer un medio e un tweeter e un'impedenza di 4 ohm, perciò in totale sono 8 ohm, come da manuale. Le ho messe in serie ovviamente!

Mi hai detto che non ci importa se gli operazionali sono diversi, però ho notato un'altra cosa che forse non incide per niente però te la dico lo stesso ( non si sa mai): nella mia board mancano D15 D16 R31 e R32, sono sulla pagina dell'amplificatore di bassa frequenza, parte destra dello schema.

Per ora è tutto, appena posso ti informo anche della prova dinamica, purtroppo in questi giorni internet mi funziona male e non potrò risponderti tempestivamente.

Grazie mille Max!
maxmix69





postato il:
11.11.2012, alle ore 23:41
depa91:
Allora vedo di risponderti a quello che posso, cominciamo:

Ho misurato i 15 V sia positivi che negativi sui TIP e su tutti gli ingressi delle alimentazioni degli operazionali e ci sono circa 14.6 sia in negativo che in positivo. Oscillano un po', su qualcuno ce ne sono leggermente di più di 14.6. Ho misurato anche la 60 V AC che raddrizzata mi da +-80V, 3 V in meno di quella dichiarata sulle specifiche.


e fin qui va bene, ma devi misurare la tensione su collettori che ti ho detto prima per vedere se aumenta. L'amplificatore è in classe H, viene alimentato a tensione maggiore quando serve, cioè quando supera una certa potenza.

depa91:
La distorsione onestamente non mi ricordo se la fa anche a volume basso perchè la prova l'ho fatta un po' di giorni fa e non ci ho fatto caso. Comunque la prova del bypasamento del crossover l'ho fatta mettendo al posto di C3 un condensatore identico ma della stessa capacità colegandolo sul PCB dalla parte dell'ingresso nell'operazionale. Sull'altro reoforo ci ho saldato un filo che mi porta il segnale dallo spinotto RCA che ho messo al posto del XLR. La board degli ingressi era ovviamente senza alimentazione perciò non influenzava il comportamento dell'ampli.


Se stacchi un piedine di C3 sei più sicuro, non è detto che essendo disalimentato il circuito precedente sia ininfluente.

depa91:
La massa del segnale musicale l'ho messa sull'uscita negativa dell'ampli del tweeter, è comunque una massa ma potrebbe essere questa la causa del problema?


certo che potrebbe! Trovati una massa nei pressi del circuito integrato dell'ingresso dell'amplificatore finale.

depa91:
All'uscita invece ho collegato un paio di quelle casse che una volta si mettevano in auto, ha un woofer un medio e un tweeter e un'impedenza di 4 ohm, perciò in totale sono 8 ohm, come da manuale. Le ho messe in serie ovviamente!


Ok.

depa91:
Mi hai detto che non ci importa se gli operazionali sono diversi, però ho notato un'altra cosa che forse non incide per niente però te la dico lo stesso ( non si sa mai): nella mia board mancano D15 D16 R31 e R32, sono sulla pagina dell'amplificatore di bassa frequenza, parte destra dello schema.


Se mancano in originale non è un problema.

depa91:
Per ora è tutto, appena posso ti informo anche della prova dinamica, purtroppo in questi giorni internet mi funziona male e non potrò risponderti tempestivamente.

Grazie mille Max!


Vabbuò...
depa91





postato il:
13.11.2012, alle ore 22:54
Allora max ho fatto la prova dinamica ed ho notato un po' di cose.

La prima è che la distorsione si sente in maniera maggiore a volume basso che a volume alto e ascoltandola bene più che una distorsione sembra il ronzio del toroide, quasi fosse un residuo di alternata.

Per quel che riguarda le tensioni ho misurato +- 37 V a volume alto e +- 36.6 circa a basso volume.
Mentre per la 80V ho misurato +-78V a alto volume e +- 77.3V a basso volume.
Come vedi non riesco ad arrivare ai +-80 ne ai +-40 dichiarati sul manuale, non so se può dipendere dal fatto che utilizzando un lettore MP3 come sorgente l'ampli non riesca ad andare al massimo della sua potenza.

La massa del segnale l'ho presa sulla scheda direttamente sulla pista del GND. Non ho capito molto bene quando mi dici di staccare un piedino di C3, io ho tolto direttamente C3 e al suo posto ho messo un condensatore di uguale valore. Di questo ho saldato sulla PCB solo il reoforo che è dalla parte dell'integrato di ingresso. L'altro reoforo l'ho lasciato fuori dalla PCB e su di esso ho saldato l'ingresso del segnale. Spero di essermi spiegato :)

Grazie ancora Max!
maxmix69





postato il:
14.11.2012, alle ore 02:21
depa91:
Allora max ho fatto la prova dinamica ed ho notato un po' di cose.

La prima è che la distorsione si sente in maniera maggiore a volume basso che a volume alto e ascoltandola bene più che una distorsione sembra il ronzio del toroide, quasi fosse un residuo di alternata.


E allora dovrei sentirlo o vedere la risposta con l'oscilloscopio applicando un segnale noto. Cmq da come dici potrebbero essere i grossi condensatori di filtro esauriti, capita spesso. Toglili, procurati un capacimetro e misurali.

depa91:
Per quel che riguarda le tensioni ho misurato +- 37 V a volume alto e +- 36.6 circa a basso volume.
Mentre per la 80V ho misurato +-78V a alto volume e +- 77.3V a basso volume.
Come vedi non riesco ad arrivare ai +-80 ne ai +-40 dichiarati sul manuale, non so se può dipendere dal fatto che utilizzando un lettore MP3 come sorgente l'ampli non riesca ad andare al massimo della sua potenza.


le tensioni più basse di pochi volt non sono affatto un problema, tanto più che non sono stabilizzate. Ma devi misurare dove ti ho detto io, sui collettori dei finali Q9 e Q10. In quel punto dinamicamente la tensione deve salire, se non sale è guasta la parte di circuito che dovrebbe provvedere a farla salire. Con un semplice tester dinamicamente certamente non leggerai 80V, ma vedrai aumentare i 40V senza ombra di dubbbio. Aumenta il volume della sorgente, mettici un mixer in mezzo...

depa91:
La massa del segnale l'ho presa sulla scheda direttamente sulla pista del GND. Non ho capito molto bene quando mi dici di staccare un piedino di C3, io ho tolto direttamente C3 e al suo posto ho messo un condensatore di uguale valore. Di questo ho saldato sulla PCB solo il reoforo che è dalla parte dell'integrato di ingresso. L'altro reoforo l'ho lasciato fuori dalla PCB e su di esso ho saldato l'ingresso del segnale.


Ah, allora va bene, tutto ok.

depa91:
Spero di essermi spiegato :)


Sì, adesso sì.


depa91:
Grazie ancora Max!


Smetti di ringraziarmi, senò il thread diventa un continuo di GRAZIE & PREGO!
depa91





postato il:
15.11.2012, alle ore 19:23
Il problema è che non possiedo un osscilloscopio per cui non posso farti vedere niente. Un mio amico ne ha uno e forse riesco a farmi aiutare, proverò a parlarci.

Io comunque la 40V l'ho misurata sui collettori dei transistor, proverò a cambiare sorgente magari ne trovo una con un'uscita più alta. Purtroppo non saprei proprio dove procurarmi un mixer per fare questa prova ora...

Del fatto che la distorsione si sente più a volume basso che a volume alto cosa mi dici? Quale potrebbe essere la causa?
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2022 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale