home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: chiacchiere
Suggerimenti, opinioni, segnalazione siti e discussioni a tema libero. (evitate post sul sistema dei livelli, per eventuali richieste e suggerimenti usate l'apposita scheda contatti)


Massoni o cogl--ni?
     
Autore Messaggio opzioni
ax77





postato il:
22.08.2020, alle ore 20:02
oh credo di aver scatenato un vespaio...

USA: che a noi piaccia o no, le grandi multinazionali che dominano il settore informatico ed elettronico sono lì. Sono nate dentro dei garage. Da noi sarebbe stato possibile fare altrettanto? Se Billy fosse nato in Italia avrebbe potuto fare Microsoft?

Non dico che sia corretto o che mi piaccia il loro modello di vita, non sono per il consumismo sfrenato, pero' una via di mezzo la si trova.

Anche da noi muoiono malati perche' non hanno soldi per curarsi, e' che fanno poca notizia. Fare qualche visita nelle parrocchie e vedere quanti vanno a prendere pacchi viveri sarebbe utile. Abbiamo la fortuna di avere una rete di volontari che fa assistenza, altrimenti non ce la passeremmo poi meglio.

Non mi piaceva Marchionne: odio viscerlamente chi si comporta in quel modo. Non si puo', pero', negare che era persona estremamente competente. Come abbia speso le sue competenze e' discutibile: resto dell' idea che il compito che gli era stato affidato fosse di lucidare il pacchetto per venderlo al migliore offerente. E' andata bene che non gli hanno chiesto di vendere Ferrari.
Non si puo' neppure negare che lavorasse parecchio: il discorso sulle ferie andrebbe fatto ai nostri politici (piu' che ai poveri operai che sgobbavano un anno e meritavano di riposare).

Se avessimo 900 e passa parlamentari con fior di curriculum provenienti dai vari settori potrei essere d'accordo di continuare a volerli. Pero', perche' dovrei mantenere i vari Salvini, Meloni, Di Maio e via dicendo che non mi sembra abbiano sti curriculum stellari?
Se costoro, con quello che sanno fare, andassero in agenzia interinale alla ricerca di un lavoro, cosa si sentirebbero rispondere? Cosa gli si potrebbe far fare?
E allora, perche' dovremmo mantenerli noi?



\"Il circuito ha sempre ragione\" L.Malesani

Ice o Cassinelli son sempre momenti belli

Il 555 sta all\'elettronica come arduino all\'informatica: entrambi loro malgrado.
caccamo2





postato il:
22.08.2020, alle ore 20:25
ax77:
oh credo di aver scatenato un vespaio...

USA: che a noi piaccia o no, le grandi multinazionali che dominano il settore informatico ed elettronico sono lì. Sono nate dentro dei garage. Da noi sarebbe stato possibile fare altrettanto? Se Billy fosse nato in Italia avrebbe potuto fare Microsoft?

le grandi multinazionali che dominano il settore informatico e elettronico sono sparse in tutto il mondo, con dipendenti e manager un po ovunque.

Google Facebook e Microsoft hanno la loro concorrenza e diversi problemi da risolvere, vedi caso Huawei e TikTok.



More rigorous analysis is a subject of ongoing investigations.
ax77





postato il:
22.08.2020, alle ore 23:08
ok caccamo, pero' google, facebook e microsoft sono americane. Huawei potrebbe essere un precedente pericolosissimo, che potrebbe creare agli USA ben piu' danni di quelli che pensano di risolvere con i loro ban. Io credo che i problemi americani siano legati al loro capo. E torniamo al fatto che la politica non dovrebbe poterla fare chiunque, almeno non secondo me.


\"Il circuito ha sempre ragione\" L.Malesani

Ice o Cassinelli son sempre momenti belli

Il 555 sta all\'elettronica come arduino all\'informatica: entrambi loro malgrado.
schottky





postato il:
23.08.2020, alle ore 06:30
ax77:
Io credo che i problemi americani siano legati al loro capo. E torniamo al fatto che la politica non dovrebbe poterla fare chiunque, almeno non secondo me.


Questo è sacrosanto, il problema è quello che in Italia come in USA la politica la fanno proprio quelli che non dovrebbero.




Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
schottky





postato il:
23.08.2020, alle ore 06:38
Circa il servizio sanitario USA i morti ci sono dovunque. Ma che ci piaccia o no, eccezioni lombarde a parte, l'Italia ha uno dei migliori servizi sanitari nazionali ed è riconosciuto in tutto il mondo, come è stato per esempio dimostrato in occasione del Covid-19. Gli stati uniti ne hanno, nonostante gli sforzi del miglior presidente che finora hanno avuto, uno dei peggiori al mondo se facciamo il rapporto tra livello di assistenza e PIL sono senza alcun dubbio all'ultimo posto.
Consiglio a chi non la pensa così di rivedere il bellissimo film documentario Sicko di Michael Moore



Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
schottky





postato il:
23.08.2020, alle ore 07:24
Proprio la questione del SSN mi ha fatto poi ripensare a quanto il valore l'impegno e la capacità di un singolo politico sia capace di lasciare un segno nella storia della nazione.
E non si tratta certo della capacità tecniche o professionali di cui parlava @ax77 ma del senso della democrazia e del rispetto dei propri cittadini. Ricordate Tina Anselmi madre della patria, grandissima figura politica, sicuramente digiuna di medicina, e non della mia parte politica. Ella concepì e perseguì con forza un concetto di sanità realmente democratico, e rivolto anche ai più deboli, mettendo in piedi una struttura che ha ben resistito ai colpi delle corruttele e dei 'papocchi' che sono venuti dopo. Certamente anche lei trovò le resistenze degli interessi di potentissime lobby che alla fine lasciarono una parte di commistione pubblico/privato che è quella che ha dato spazio alle eccezioni lombarde (e non solo) di cui parlavo sopra.



Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
FrancoGual



[pagine pubblicate]

postato il:
23.08.2020, alle ore 09:40
Circa la preparazione dei politici, avrei qualcosa da obiettare.
Posso tentare di comprendere la preparazione di un ministro, sperando abbia conoscenze del campo di appartenenza.
Tuttavia, facciamo un esempio, Ministro dei settori scolastici, meglio un professore o un preside?Meglio se di scuola media inferiore, superiore o università?
NESSUNO di essi potrebbe ricoprire BENE il ruolo, ognuno ha una visione ristretta al suo settore.
Ministero Agricoltura. Un contadino, oggi sono parecchio evoluti, un proprietario di Azienda agricola? Idem come sopra.
Ministro della Sanità?
Un dottore? Un luminare? Un infermiere?
NO, a fare il politico serve un POLITICO.
Bravo a concertare, come diceva un politico, a mettere insieme le varie voci, pareri e opinioni.
Il governo Tecnico , non funziona se fine a se stesso, come quello puramente politico, come le ultime stronzate, chiamate Comitato Tecnico Scientifico.
Qui serve prima una chiara separazione delle mansioni, poi una manciata di rappresentanti al governo e incaricare le persone SUL POSTO, dai sindaci ecc... Con pieni poteri e PIENE responsabilità, i pochi governanti a fare da controllori del'operato.
Il capo dello Stato? Beh, per me è stato utile come un dito nel c... dal 1946 ad oggi.



Anche il viaggio più lungo inizia con un piccolo passo.
Si vis pacem, para bellum!!!
Mark Zuckerberg ha reso suoi schiavi milioni di persone senza che se ne rendessero conto. F.G.
<Avete vinto voi,ma almeno non riuscirete a considerarmi vostro complice> Da Mediterraneo.
Inferno,Canto III,verso 51 Virgilio dice.........
gironico




una ogni 100 livelli


postato il:
23.08.2020, alle ore 10:31
Circa la preparazione dei politici, avrei qualcosa da obiettare.


Nulla da temere, come consulente politico possiamo affidarci a Rocco Casalino... Non aggiungo altro....



La vita è troppo breve per bere vini mediocri
schottky





postato il:
23.08.2020, alle ore 11:11
FrancoGual:

Il capo dello Stato? Beh, per me è stato utile come un dito nel c... dal 1946 ad oggi.


Tu si che hai capito proprio tutto

Il fatto che in Italia esiste ancora una certa forma di democrazia è tutto merito del parlamento, che, in modo del tutto imprevisto, ha fatto (quasi) sempre quasi sempre durante la vita della Repubblica delle scelte incredibilmente sagge



Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
FrancoGual



[pagine pubblicate]

postato il:
23.08.2020, alle ore 11:46
Non è il capo dello Stato, è il rappresentante dei rappresentati da NOI.
Ovvero un amico degli amici.Che con noi non ha nulla a che fare, se non dire , anzi leggere messaggi scritti da chissà chi.
Oltretutto sempre vecchi rimbambiti al servizio del presidente della Camera.
Ma fammi la cortesia....



Anche il viaggio più lungo inizia con un piccolo passo.
Si vis pacem, para bellum!!!
Mark Zuckerberg ha reso suoi schiavi milioni di persone senza che se ne rendessero conto. F.G.
<Avete vinto voi,ma almeno non riuscirete a considerarmi vostro complice> Da Mediterraneo.
Inferno,Canto III,verso 51 Virgilio dice.........
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2020 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale