home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Elettronica Generale
Qui si parla di tutto....dall'analogico al digitale, dal software all'hardware, dal semplice crepuscolare al computer.


Stampa 3D, CNC amatoriale ,consigli ed esperienze personali
     
Autore Messaggio opzioni
guzzj




una ogni 10 livelli


postato il:
22.08.2020, alle ore 09:59
trovato un video:


guzzj




una ogni 10 livelli


postato il:
22.08.2020, alle ore 10:21
trovato anche un kit tutto in alluminio, il tendicinghia si sposta a dx e poggia sulle due barre, soluzione molto migliore rispetto al tuo, quasi quasi lo compro anche io.
https://www.aliexpress.com/i/33007123802.html
MB54




una ogni 100 livelli


postato il:
22.08.2020, alle ore 10:46
Le basse velocità le avevo pensate per ridurre le sollecitazioni sulla cinghia X, che è fissata in modo non stabile.Ho Ipotizzato che la scarsa profondità della zigrinatura fosse dovuta quindi a micro oscillazioni della tensione della cinghia fissata con una fascetta 'volante'al carrello, quindi rigida in trazione, leggermente flessibile in spinta. Ho ipotizzato che le oscillazioni si mediassero sul centimetro del blocchetto, ma non sui decimi di mm della zigrinatura. Ho ruotato di 90° la stampa allineando la profondità della zigrinatura all' asse Y. Ho anche aumentato da 4 a 7 i denti di incastro, visto che non costava nulla.

Ed in effetti la stampa è venuta bene con la zigrinatura ben evidenziata.Forse nel pomeriggio riesco a provarla per poter proseguire facendo dei bloccheti di fissaggio prima in petg e poi con questo farne uno in ASA.

Il file stl ,dove ho mascherato l' altro pezzo del tendicinghia che al momento non mi serve, è questo:

grix.it/UserFiles/MB54/File/3d/Grand%20Fyyran.zip

Capito le mollette come usarle, grazie.
Il tendicinghia in alluminio non capisco come si monta sulla A8 plus, ci 'ragionerò (si fa per dire)' sopra
Grazie del supporto.

guzzj




una ogni 10 livelli


postato il:
22.08.2020, alle ore 11:02
il tendicinghia che monti, tende a chiudere l'asse z, dalla parte del motore x le due barre orizzontali sono bloccate, invece dove cè la puleggia le barre scorrono.
con il sistema che hai adesso, quando tendi la cinghia tenderai anche a chiudere tutto l'asse z, invece se togliendo la puluggia e metti guelle piastra, tenderai la cinghia poggiando sulle barre e lasciando non più in tensione l'asse z con meno attrito dei cuscinetti sulle barre verticali. e le viti senza fine. ne giova tutta la struttura.
guzzj




una ogni 10 livelli


postato il:
22.08.2020, alle ore 11:30
ho simulato il pezzo, ed è progettato male, ti spiego:

per avere resistenza deve essere stampato con il foro in verticale sul piatto in modo che la cinghia in tensione non apra la parete liscia, ma soprattutto il dado centrale non va assolutamente bene, l'incavo a esagono bisogna farlo sulla parte laterale, meglio ancora se solo accennato per non farlo girare. le cinghie vanno tese e non poco.
non mi ero accorto di come funzionava il tendicinghia sulla plus, se no ti dicevo subito di cambiare il sistema con quello che ti ho postato.
sono sicuro che se farai una torre di 25cm ti troverai la parte centrale leggermente non uniforme, è l'inconveniente di quel sistema che stringe l'asse z
MB54




una ogni 100 livelli


postato il:
22.08.2020, alle ore 12:14
guzzj:
ho simulato il pezzo, ed è progettato male,


Le misure sono quelle del pezzo Anet, allungato nell' ultimo disegno di qualche dente. La vite è asimmetrica e tende a far ruotare leggermente il blocchetto

Nel disegno finale non ci sarà nessun incavo: metterò due rondelle per distribuire la pressione della vite. Sposterò di poco la zigrinatura per ispessire la parete liscia e soprattutto per poterci mettere una placchetta metallica a L come reggispinta.
Per il resto ok.
Non mi ero reso conto dell'ancoraggio del tendicinghia X sulle aste Z. Prenderò il tendicinghia che mi hai linkato. Comunque non ho mai fatto stampe molto alte.
Grazie

PS

guzzj:

non mi ero accorto di come funzionava il tendicinghia sulla plus, se no ti dicevo subito di cambiare il sistema con quello che ti ho postato.


Non è che potevo stare fermo 1-2 mesi; mi sto arrangiando per miglioramenti successivi nel materiale e nel disegno; l' alluminio è preferibile. Plasticaccia e caldo non sono amici
guzzj




una ogni 10 livelli


postato il:
22.08.2020, alle ore 12:29
il progetto è fatto male dall'autore, non certamente da te, ma comunque non va bene a prescindere per gli ovvi motivi che ti ho elencato sopra. invece per il tendicinghia volendo lo stampi in petg di piatto con i supporti e recuperi la puleggia originale, per il centrale sul' hot end alla fine non serve, le due viti con un dado di bloccaggio fanno bene il loro lavoro per bloccare le estremità della cinghia, il problema è che non hai la cinghia di ricambio più lunga.
guzzj




una ogni 10 livelli


postato il:
22.08.2020, alle ore 12:56
se hai qualche vite che ti avanza stampati questo in petg, non devi cambiare nemmeno la cinghia:
https://www.thingiverse.com/thing:2193858
non modificare niente ma orienta nel modo giusto le parti da stampare.
riempimento a nido d'ape del 50%
purtroppo dovrai usare i supporti e non sarà liscio l'effetto finale ma funziona e ti risolve il problema anche se superi i 100° in camera.
se non riesci ti mando io il gcode gia pronti, mi serve solo sapere la temperatura ideale del tuo petg.
MB54




una ogni 100 livelli


postato il:
22.08.2020, alle ore 15:30
Ormai sono come un vecchio marine, che smonta e rimonta il suo M16 bendato nelle notti senza luna. Credo di essere arrivato al 96° smontaggio del tendicinghia.... adesso durante la stampa del blocchetto in petg ha ceduto l' altra estremità del tendicinghia.....
!!%$!*&!!


Ispessisco ulteriormente la cinghia e non mi arrendo; devo arrivare ad una configurazione stabile con la quale riprendere la stampa di ub tendicinghia provvisorio ma affidabile (in attesa di quello di metallo).
Senza cinghia di ricambio o altri componenti posso fare ben poco; lunedì farò un ordine di pezzi e pezzetti.
MB54




una ogni 100 livelli


postato il:
22.08.2020, alle ore 15:32
Devo dire che da quando ho iniziato a stampare in pet-g ha ceduto un poco di tutto. Per fortuna che in ASA ho stampato solo delle boccole: prima di usarlo sul serio, porterò la stampante dal frate esorcista.
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2021 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale