home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Robotica
Finalmente un posto dove poter discutere di robotica, scambiarsi idee, progetti ed opinioni. Partecipa anche tu...


ruspetta robot
     
Autore Messaggio opzioni
guzzj




una ogni 10 livelli


postato il:
17.09.2018, alle ore 12:42
costruire quell' aspiratore con le certificazioni(visto che sei in una azienda ci vogliono) penso ti venga a costare di più che comprarlo, senza contare l' affidabilità e la garanzia del costruttore.
guzzj




una ogni 10 livelli


postato il:
17.09.2018, alle ore 13:18
ovvio che l' angolo di sterzata con perno fulcrato deve essere molto ridotto, la geometria classica non consente oltre il 30/35% di sterzata.se proprio deve essere fatto di tipo automobilistico, usi 2 crociere sul mozzo e con 50€ hai risolto. non devo fare io il progetto, lo sterzo può essere piroettante o addirittura 4 ruote sterzanti, nessuno glielo vieta, io ho solo dato un consiglio nella mia ottica di progetto.
anche per questo, avevo considerato la manutenzione e soprattutto la durata. con tutta quell' ammoniaca se non isolato bene la vedo dura che resiste un anno sia la meccanica che l' hardware.
double_wrap




una ogni 100 livelli
una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
17.09.2018, alle ore 17:32
Un altro metodo per realizzare un percorso obbligato con un sistema di guida abbastanza semplice e' quello di posare DUE striscie affiancate di nastro magnetico adesivo sul pavimento senza romperlo (serve verificare la tenuta dell'adesivo, magari rinforzandolo con uno robusto ed impermeabile)
https://www.supermagnete.it/nastro-adesivo-magnetico/nastro-…


Sotto al pianale si posizionano due coppie di sensori hall che debbono sentire sempre le due striscie, se il robot devia (in tal caso solo un sensore e' attivo) e' facile discriminare e correggere a destra o sinistra
Con il nastro dell'esempio servono due coppie di sensori coniugati perche' il nastro magnetizzato ha poli nord e sud sullo stesso lato.

Per deviare dal percorso obbligato principale ed andare alla stazione di ricarica serve una sorta di scambio ferroviario per uscire dal percorso base, al limite basta una piastra rotante (mossa a a mano o da un motore) con la striscia magnetica.


In ogni caso bisogna prevedere e gestire tutte le possibili situazioni anomale (e ce ne possono essere tante), al limite si ferma il robot e si attiva un allarme.



"se peso cado, ma se cado non peso"
adamatj.altervista.org
schottky





postato il:
17.09.2018, alle ore 20:18


Sotto al pianale si posizionano due coppie di sensori hall che debbono sentire sempre le due striscie, se il robot devia (in tal caso solo un sensore e' attivo) e' facile discriminare e correggere a destra o sinistra
Con il nastro dell'esempio servono due coppie di sensori coniugati perche' il nastro magnetizzato ha poli nord e sud .


Sinceramente mi pare un approccio molto semplicistico, ho una certa esperienza, fatta una decina di anni fa con un Pioneer 3DX della Adepti, e nonostante la perfezione elettromeccanica (oggettino pagato 30k euro) e la vasta dotazione di sensori, 36 sonar e una telecamera pzt e la maggiore facilità ambientale movimento in interno con pavimentazione liscia e regolare la soluzione del problema di navigazione non fu semplicissimo.



Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
double_wrap




una ogni 100 livelli
una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
17.09.2018, alle ore 22:35
schottky:
[CUT]Sinceramente mi pare un approccio molto semplicistico[CUT]

Ovviamente sono piu' che d'accordo: volendo costruire qualcosa from scratch (cioe' piu' o meno da zero), forse i miei suggerimenti servono solo a far camminare da sola e con qualche semplice curva la piattaforma semovente.
Se i budget di prodotti industriali vanno sui 25-30.000 euro non e' che ci possa aspettare granche' da un oggetto amatoriale fatto in casa con pezzi di recupero.
Pero' magari ci si diverte parecchio!



"se peso cado, ma se cado non peso"
adamatj.altervista.org
picmicro675




una ogni 10 livelli


postato il:
20.09.2018, alle ore 19:45
double_wrap:
Pero' magari ci si diverte parecchio!

Ma vuoi mettere il sadismo di azzoppare le mucche ?



Anno nuovo, forum nuovo.
Mi sa che lascio.
pippodue




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
21.09.2018, alle ore 08:18
Al posto del nastro magnetico si può mettere un filo percorso da una debole corrente a 100-300 kHz, è sorprendente con quanta facilità si può captarne il segnale con una bobinetta risonante.
Ecco un esperimento domestico:





anche i grandi uomini, come gli uomini comuni, possono talvolta cadere in errore (Voltaire)
pippodue




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
21.09.2018, alle ore 11:05
Però ho dimenticato di dire, attenzione ai brushless che fanno più disturbi dei brushed.


anche i grandi uomini, come gli uomini comuni, possono talvolta cadere in errore (Voltaire)
picmicro675




una ogni 10 livelli


postato il:
21.09.2018, alle ore 21:16
Vorrei dire che se le ruote fossero fisse, funzionerebbe come fossero dei cingoli, o come un bobcat. Quindi un motore muove le due ruote di un lato e l' altro il lato opposto.

Per seguire il tracciato, quanto converrebbe mettere dei radiofari ? Come un sistema di GPS locale.



Anno nuovo, forum nuovo.
Mi sa che lascio.
picmicro675




una ogni 10 livelli


postato il:
21.09.2018, alle ore 21:17
Aggiungerei dei PIR per rilevamento esseri viventi nelle prossimità.


Anno nuovo, forum nuovo.
Mi sa che lascio.
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2020 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale