home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Musica ed elettronica
Ti piace la musica e l'elettronica... discutine qui.


Riparazione RCF ART 300A
     
Autore Messaggio opzioni
depa91





postato il:
14.01.2013, alle ore 14:08
Purtroppo la cassa è figlia unica e a dire la verità non ho nemmeno più la cassa! Mi è rimasto solo la sezione amplificatore e il tweeter originale che per fortuna non è danneggiato. In relatà possiedo anche il woofer che però non è l'originale ma è un CIARE, probabilmente sostituito dall'ingenuo di turno che, dopo aver cotto quello originale, credeva che il problema fosse il trasduttore e non l'amplificatore. Infatti anche il povero PW320 ha fatto una brutta fine.
Non so se in futuro vorrò farmi una bella cassa acustica per contenere il tutto, visto che come costo non sarà economicissima viste le dimensioni.

Comunque mi dicevi che vendono i ricambi, dove li posso trovare sul web?
maxmix69





postato il:
14.01.2013, alle ore 14:46
www.mondospettacoli.it se mandi una email specifica che hai parlato con me sul forum, se possibile ti fa un piccolo sconto. Cmq cerca pure in giro nel web, a volte ci sono offerte strepitose di rimanenze di magazzino o privati che hanno acquistato per sbaglio e quindi svendono.
depa91





postato il:
14.01.2013, alle ore 16:36
Ok Max, grazie per l'informazione.

Se in futuro mi prenderà voglia di rifarmi la cassa saprò come organizzarmi.
depa91





postato il:
24.01.2013, alle ore 00:16
allora max ho provato l'ampli con degli altoparlanti migliori e devo dire che suona veramente bene, sono molto soddisfatto di averlo riparato così facilmente.
Detto questo ho un paio di domande:

1) Allo spegnimento sento una leggera pernacchietta provenire dai trasduttori, in realtà si deve stare molto attenti per sentirla perchè è molto leggera però c'è. è normale?

2) L'altro giorno vado ad accendre l'ampli e dopo appena 2 secondi si spegne di botto. Fa così anche al successivo tentativo di riaccensione dopodichè non ne vuole sapere di ripartire. Controllo il fuse sulla AC ed è saltato, lo cambio con uno nuovo e il problema si risolve. Perchè il fusibile mi ha fatto questo scherzetto? è probabile che, vista l'età, le varie accensioni lo abbiano indebolito? Complice anche il fatto che all'accensione si caricano di botto i condensatori di alimentazione assorbendo una notevole corrente?
maxmix69





postato il:
24.01.2013, alle ore 00:30
Per quanto riguarda il fusibile potrebbe tranquillamente essersi indebolito per gli shock subiti. Però quello che c'era era originale? Cioè, 2,5 ampere ritardato? E sopratutto, adesso lo hai messo come da specifica?

La pernacchietta la fanno entrambi i diffusori o solo il woofer? Cmq se è molto piccola, pure se credo non dovrebbe esserci affatto, potresti pure considerarla normale. Fai una prova, spegnila mentre suona a volume contenuto, diciamo a 5 watt giusto per capirci, e vedi se la musica cessa immediatamente o se impiega del tempo.
depa91





postato il:
24.01.2013, alle ore 00:41
Quello che c'era penso fosse originale perchè la sigla era T2.5A, quindi proprio ritardato. L'unica cosa è che aveva il corpo ceramico e non in vetro, penso perchè fosse uno di quelli autoestinguenti.
Ora ne ho messo uno da 2.5A che purtroppo non avevo ritardato e l'ho messo fast, sapendo che non avrei causato danni se non la rottura prematura del fuse.

La pernacchietta l'ho sentita bene solo sui tweeter perchè gli woofer per la prova li tenevo per terra e non mi sono abbassato ad ascoltare , comunque probabilmente la fanno anche loro.

Appena posso faccio la prova e ti aggiorno!
depa91





postato il:
24.01.2013, alle ore 16:24
Provato oggi il tutto e si sente che la pernacchietta è presente anche sugli woofer, ma spegnendo l'ampli mentre suona la musica cessa immediatamente e subito dopo si sente la pernacchia.
Quindi essa non si sente sulla musica ma immediatamente dopo.
maxmix69





postato il:
25.01.2013, alle ore 20:42
Boh... appena me ne capita una sottomano ti faccio sapere se è normale.
depa91





postato il:
26.01.2013, alle ore 10:24
maxmix69:
Boh... appena me ne capita una sottomano ti faccio sapere se è normale.


D'accordo Max, rimango in stand-by.

Nel frattempo provo a buttarla lì: se fossero i condensatori che si scaricano sul carico, cioè sugli altoparlanti?
kevinpirola





postato il:
25.07.2014, alle ore 19:57
Ciao a tutti, stavo leggendo il thread perchè ho un problema anche io con una ART300 della RCF, qualcuno mi può aiutare a sistemarlo?

In poche parole la cassa funziona ma si sente un fastidioso "hum" e ronzio, per capirsi come quando si accende un ampli della chitarra e si tocca con il dito la punta del jack.

La cassa suona anche se a volte "scoreggia" un po'.


segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2022 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale