home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Elettronica Generale
Qui si parla di tutto....dall'analogico al digitale, dal software all'hardware, dal semplice crepuscolare al computer.


Differenziale e contatore energia AIUTO
     
Autore Messaggio opzioni
tatone





postato il:
16.05.2018, alle ore 21:05
gironico:
se fosse per me ci metterei pure un 25A.


....allora ancora non hai capito che il magnetotermico si dimensiona in funzione della sezione della linea....

Se hai i cavi di 1,5 al massimo puoi mettere un 10A..

Il meglio lavoro è ripassare una linea 2.5 e installare un 16A per la presa.

inutile tu metta un cavo di 10mm collegato alla linea di 1.5mm

Il venditore della sega mi ha detto che devo togliere la massa dalla spina e usarla per un po senza,


evito di commentare....roba da matti


si certo avrei cambiato la sezione del filo, mettendolo a 2,5 mm2 in effetti il mio e 2,5 mm ma quello che parte dal magnetotermico fino alla lampadina e 1,5 mm, ma sara' circa3-4 metri di filo, a cambiarlo non ci vuole nulla ma o bisogno del ok dall amministratore.
infatti non lo condivido ma mi sembra strano che lo abbia detto
rcc.roberto



[pagine pubblicate]

postato il:
16.05.2018, alle ore 21:10
tatone:

Il venditore della sega mi ha detto che devo togliere la massa dalla spina e usarla per un po senza,


ENRICO51





postato il:
17.05.2018, alle ore 11:18
Fai uno schemino, contatore<magnetotermico<lampadina e presa, con sezione e lunghezza dei fili. Sicuramente il problema è dovuto alla linea, ma per fugare ogni dubbio prova la sega su una presa diversa, se non l'hai provata dal venditore, quando l'hai comprata.


L'uomo ha diviso l'atomo ma non sa dividere il pane
rcc.roberto



[pagine pubblicate]

postato il:
17.05.2018, alle ore 14:07
tatone:
aggiorno....
cavi da 1,5 e magnetotermico da 6A fino alla luce. Poi i cavi che ho messo io.


1 ogni box ha il suo contatore con contratto di fornitura (per fortuna)

Spero che amministratore mi dia ok! perche' dice che deve controllare con elettricista per il fatto di apparecchi infiammabili, ecc ecc boooo questioni di sicurezza dei box. non so, vediamo settimana prossima. grazie


Direi che l'amministratore ha perfettamente ragione a non darti il permesso, come ha ragione la legge che vieta di fare impianti a chi non ha l'abilitazione.

Mettere dei 16 e 25 A e cavi da 2,5 a valle di MT da 6A e cavi da 1,5, altrochè incendi!!!!!!!!!
zio bapu




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
17.05.2018, alle ore 18:09
tatone:


si certo avrei cambiato la sezione del filo, mettendolo a 2,5 mm2 in effetti il mio e 2,5 mm ma quello che parte dal magnetotermico fino alla lampadina e 1,5 mm, ma sara' circa3-4 metri di filo, a cambiarlo non ci vuole nulla ma o bisogno del ok dall amministratore.
infatti non lo condivido ma mi sembra strano che lo abbia detto


Se dal contatore al tuo magnetotermico, come hai detto, il filo e' da 1,5mmq puoi solo mettere un magnetotermico da 10A.

Non puoi metterlo piu' alto perche se hai un sovraccarico che ti fa circolare 15 o 20A il filo prende fuoco e la tua casa con lui.

Puoi mettere il 16A solo se metti TUTTO il filo da 2,5mmq sia prima che dopo.

In casa la linea luce e prese piccole sono protette con un 10A, se porti in casa la sega e la colleghi a una presa piccola, funziona o salta?
Se funziona metti il 10A in garage, altrimenti proverei a rifasare la sega (devi solo comperare un condensatore) in modo che diminuisca la corrente assorbita e potresti starci, devi scrivere i dati che trovi sulla targhetta del motore.

N.B.
Quella di staccare la terra e' una grande ca..ta.



mandi
tatone





postato il:
17.05.2018, alle ore 21:43
essendo un box non ho un contatore mio, quindi ho solo un magnetotermico da 6A con cavi che partono da 1,5 mm, i cavi invece che arrivano dal (contatore) al mio magnetotermico non so da quanto siano in mm, spero che siano da 2,5 mm, ma fino a martedi che non arrivi l elettricista con amministratore, io non posso metterci mano, ma se soono da 2,5 mi faro' l impianto tutto da 2,5
rcc.roberto



[pagine pubblicate]

postato il:
17.05.2018, alle ore 22:35
tatone:
essendo un box non ho un contatore mio,


tatone, prima hai detto:
1 ogni box ha il suo contatore con contratto di fornitura (per fortuna)


e allora? Deciditi!!!
tatone





postato il:
18.05.2018, alle ore 05:49
scusatemi errore mio!!! ;-( lapsus
ognuno ha un contatore di energia
vi aggiorno settimana prossima grazie
rcc.roberto



[pagine pubblicate]

postato il:
18.05.2018, alle ore 08:08
Il contatore del tuo box, è un contatore privato gestisto dall'amministratore (per il conteggio e la suddivisione dei consumi parziali), o hai tu un contratto direttamente con il fornitore di energia?

Perchè, in un caso o nell'altro cambia completamente quello che puoi o non puoi fare. O meglio, far fare, perchè ci vuole comunque un elettricista abilitato.
schottky





postato il:
18.05.2018, alle ore 09:37
Scusate ma se c'è un contatore con accoppiato un magnetotermico da 6A, vuol dire che quello è il massimo carico contrattuale. Che senso ha mettere roba più grossa a valle?


Il vantaggio di essere intelligente e\\\\\\\' che si puo\\\\\\\' sempre fare l\\\\\\\\\\\\\\\'imbecille, mentre il contrario e\\\\\\\' del tutto impossibile. -- W. Allen
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2018 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale