home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Elettronica Generale
Qui si parla di tutto....dall'analogico al digitale, dal software all'hardware, dal semplice crepuscolare al computer.


Aiuto per schema con 555 per alimentatore PMV
     
Autore Messaggio opzioni
Sebastian82





postato il:
14.03.2019, alle ore 00:56
caccamo2:
Sebastian82:
normalmente la macchina ha una frequenza di 100-130 Hz ridurla a 1-10 Hz non é un problema anche perché appinto gli aghi vanno solo su e giù.

eh certo vanno solo su e giu' cosa vuoi che cambi, prova tu ad infilarti un ago e a lasciarlo dentro per un secondo, poi lo togli, lo rimetti e vai avanti cosi'.
Non e' la stessa cosa, fa molto piu' male, non ci vuole un genio per capirlo.
Cosa succede se si blocca quando meno te lo aspetti?
Ho visto studi sporchi come porcili, gente farsi tatuare in casa per gioco, ognuno fa quello che vuole, ma la volta che va di sfiga la paghi salata, ocio.



Si e giùlo ho detto per spiegare semplicemente ul movimento meccanico. Se dovessi spiegare nei dettagli dovrei scrivere pagine. Cmq quotidianamente in ogni studio capita che ?ago si fermi sottopelle mentre si traccia una linea e non succede nulla! É una cosa normale! ...e cmq perché dai per scontato che non sappia cosa faccio? perché dai per scontato che il mio studio sia sporco? Io ho solo chiesto un consiglio per fare un circuitonulla di più. Non capisco come avete fatto a giudicarmi da questo!
Sebastian82





postato il:
14.03.2019, alle ore 01:07
caccamo2:
[quote](Sebastian82):normalmente la macchina ha una frequenza di 100-130 Hz ridurla a 1-10 Hz non é un problema anche perché appinto gli aghi vanno solo su e giù.

eh certo vanno solo su e giu' cosa vuoi che cambi, prova tu ad infilarti un ago e a lasciarlo dentro per un secondo, poi lo togli, lo rimetti e vai avanti cosi'.
Non e' la stessa cosa, fa molto piu' male, non ci vuole un genio per capirlo.
Cosa succede se si blocca quando meno te lo aspetti?
Ho visto studi sporchi come porcili, gente farsi tatuare in casa per gioco, ognuno fa quello che vuole, ma la volta che va di sfiga la paghi salata, ocio.

[/quote

Ho scritto su e giù per semplificare il movimento per essere preciso avreii dovuto scrivere diverse pagine ma non mo sembrava il caso. Se ?ago si blocca sottopelle non succede nulla, capita quando si tracciano le linee di un tatuaggio fa più male mentre si muove per tracciare le linee stesse. Il mio studio é pulitissimo! Non capisco perché date per scontato che non sappia cosa ato facendo! Ho solo chiesto un consiglio su un circuito che mi permetterebbe un effetto grafico particolare che già esiste ma si fa a mano, con questo circuito si farebbe più facilmente. Quindi ?igiene le norme e tutto quello di cui mi avete accusato non cewdo sia appropriato
caccamo2





postato il:
14.03.2019, alle ore 01:55
Sebastian82:
Non capisco perché date per scontato che non sappia cosa ato facendo!

non credo che tu sappia cosa stai facendo per il semplice fatto che sei qui a chiedere consigli per fare modifiche ad un macchinario di cui non comprendi minimamente il funzionamento, quando invece dovresti semplicemente acquistarne uno professionale da una delle centinaia di rifornitori di attrezzature specializzate, al prezzo di una sola delle tante sedute che farai. Ci sono alimentatori in continua e PWM, come lo vuoi te, vai e ne compri uno, non e' difficile.




the higher the attenuation, the greater the bandwitdh
picmicro675




una ogni 10 livelli


postato il:
14.03.2019, alle ore 07:12
@Caccamo2
Lascia perdere. Immagina uno che chiede un semplice circuito di un timer. Senza per quello citarne lo scopo, potrebbe per fare un detonatore......
Il forum deve solo non assume nessuna responsabilità dell'utilizzo delle informazioni fornite. Quello che scrive deve tenere conto i consigli dei rischi annessi ed è l' unico responsabile.
Non scaturire flame.....
Grazie della onesta di OP, si ricorda che apparecchi medicale o para-medicali non sono modificabili da persone non qualificate. Quindi aprendo l' apparecchio ci sono dei rischi di carattere normativo e/o legislativo.
schottky





postato il:
14.03.2019, alle ore 08:36
Penso di essere d'accordo con @caccamo2 in quanto @Sebastian82 dimostra evidentemente di non sapere quello che vuole fare infatti
a) se per esercitare una professione è obbligatorio per legge utilizzare strumenti certificati, qualsiasi modifica, giusta o sbagliata, funzionante o non funzionante, è illecita e quindi non può essere oggetto di una pubblica discussione sul forum che esplicitamente lo esclude (@picmicro675, ci sarà un motivo?)
b) Consigliare ad una persona che non ha la competenza per comprendere il più semplice circuito elettronico, la nave scuola di ogni principiante, di modificare una apparecchiatura che intende usare per attività professionale sulle persone mi sembra molto grave.



Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
rcc.roberto



[pagine pubblicate]

postato il:
14.03.2019, alle ore 10:40
Sebastian82:
Io credo di essere stato educato, ho solo consigliato di non rispondere con il preconcetto che non sappia cosa sto facendo! Credo non sia educato chi risponde non alla mia domanda ma chi mi risponde consideranfomi un cretino che non sa cosa sta facendo. Mi hanno risposto facendo gli esperti su qualcosa che non conoscono.


OK, tieni però conto che chi partecipa a questo forum è per la maggior parte un professionista nei vari campi e soprattutto in elettronica.

Molti si intendono di leggi e regolamenti in quanto fa parte della loro professione.

Chi risponde lo fa gratuitamente utilizzando il proprio tempo libero, soprattutto in base alla proprio esperienza e professionalità è naturale che si prodighino in consigli anche legali.

Per quanto riguarda la parte elettronica, si capisce naturalmente dalla tua domanda che non sei pratico, ed è anche questo il motivo per cui ti è stato sconsigliato di mettere mani alle apparecchiature professionali.



.
zio bapu




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
14.03.2019, alle ore 18:56
Lo schema che ti serve lo trovi qui:

https://www.instructables.com/id/Simple-PWM-Control-555-for-…

Occhio che manca il diodo in parallelo alla 'macchina', il diodo deve sopportare la stessa corrente assorbita dalla 'macchina'.




mandi
picmicro675




una ogni 10 livelli


postato il:
15.03.2019, alle ore 05:44
zio bapu:
Lo schema che ti serve lo trovi qui:
https://www.instructables.com/id/Simple-PWM-Control-555-for-…

Ma non serve una resistenza al gate ?

zio bapu




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
15.03.2019, alle ore 20:29
picmicro675:
zio bapu:
Lo schema che ti serve lo trovi qui:
https://www.instructables.com/id/Simple-PWM-Control-555-for-…

Ma non serve una resistenza al gate ?



C'e', e' la 10k , il pin 7 e' un collettore aperto che mette solo a massa, spesso alla tradizionale resistenza in serie al gate ci mettono in parallelo un diodo per scaricare il gate velocemente, e' un po' quello che hanno fatto qui.



mandi
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2019 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale