home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Elettronica Generale
Qui si parla di tutto....dall'analogico al digitale, dal software all'hardware, dal semplice crepuscolare al computer.


alimentatore regolabile volt\amp
     
Autore Messaggio opzioni
daniele1979





postato il:
08.11.2019, alle ore 19:32
ho vosto su tme che sono abbastanza forniti .
ne ho visti dai 18 volt a 22 volt secondario unico o doppio, con poca spesa di differenza.
se mai lo posso ordinare almeno risolvo meta' i problemi. attendo i vostri preziosi consigli
MB54




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
08.11.2019, alle ore 19:46
daniele1979:
ho vosto su tme che sono abbastanza forniti


Quelli che ho acquistato li ho presi da TME: costano meno rispetto a RS, DIstrelec, Digikey ecc.

Presumo e spero che tu voglia prendere dei toroidali.

Devi definire esattamente quanta corrente vuoi, quale la tensione minima in uscita, quale la massima e quale schema intendi usare.
Tutto il resto viene da se....

daniele1979:

ne ho visti dai 18 volt a 22 volt secondario unico o doppio, con poca spesa di differenza.


Se toroidale puoi aggiungere o levare facilmente delle spire, ovviamente solo se serve. Levare è più facile, ma anche aggiungere è facile (se hai il filo).
La presa centrale o unico avvolgimento è abbastanza simile, per lo meno fino a potenze di qualche centinaio di VA: per 450VA ho preso con presa centrale. Ha il vantaggio che ti ho già detto: puoi commutare verso i diodi tutta la tensione del trasformatore o solo metà (in entrambe i casi devi però usare necessariamente un raddrizzatore a ponte); questo ti riduce il calore prodotto alle basse tensioni di uscita.

daniele1979





postato il:
08.11.2019, alle ore 20:10
certo, toroidale, come potenza , visto che lo faccio bene 3 A possono bastare mettendo 2 transistor finali,con ventole etc etc...
come tensione minima..2,5 3 volt quello che puo' dare la schedina, tensione massima quella che posso avere.
per lo schema o quello del l200+ finale o la schedina che ho gia' in casa..
sicuramente in 100 120 VA
potrei anche usare un 10+10 da commutare serie e parallelo non so e' una idea....
ma seguo le vostre dritte
FrancoGual



[pagine pubblicate]

postato il:
08.11.2019, alle ore 21:06
se devi erogare una tensione bassa avendo a monte la tensione massima sarà una stufa perchè dimenticherai di commutare.
Io anni fa mi son fatto un alimentatore per RIPARAZIONI che è un attimino diverso dalle prove, meno corrente di quando poi passo ai test completi.
LM317 con un PIC 16F876A che si occupadi:
Misurare e visualizzare
Tensione corrente e temperatura LM317
il 317 è montato su un'aletta di Penthium non so cosa... completo di ventola.
Il pic vede la tensione in uscita, inserisce la tensione alternata migliore per ottenere il minimo dropout , teoricamente può commutare numerosi step. a me solo 2
Isteresi ben calcolata per avere poche incertezze.
Perdere tempo per fare un alimentatore lineare, tanto vale......
Poi gli switching ex pc modificati fanno da sciogli semiconduttori....



Anche il viaggio più lungo inizia con un piccolo passo.
Si vis pacem, para bellum!!!
Mark Zuckerberg ha reso suoi schiavi milioni di persone senza che se ne rendessero conto. F.G.
<Avete vinto voi,ma almeno non riuscirete a considerarmi vostro complice> Da Mediterraneo.
Inferno,Canto III,verso 51 Virgilio dice.........
daniele1979





postato il:
08.11.2019, alle ore 21:40
commurare i secondari lo potrei farlo fare ad arduino, se mai,ma comandare il tutto con arduino non sono ancora bravi per farlo.
oltre a mettere le ventole e blocco termico . ma con questo mi arrangio.
quale trafo mi consigliate di comprare???
rcc.roberto



[pagine pubblicate]

postato il:
08.11.2019, alle ore 21:58
per quanto
riguarda l'uso di arduino, guarda questo:

http://www.grix.it/viewer.php?page=12633
daniele1979





postato il:
08.11.2019, alle ore 22:08
lo prendo come spunto.ma se l alimentatore e' analogico lo preferisco
daniele1979





postato il:
08.11.2019, alle ore 22:19
ho selezionato questi ...secondo quanto consigliato, un po meno di 24 volt dal trafo...
daniele1979





postato il:
08.11.2019, alle ore 22:26
https://www.tme.eu/it/katalog/trasformatori-toroidali_100028…
daniele1979





postato il:
09.11.2019, alle ore 02:40
visto che il trasformatore lo devo ordinare volevo prendermi anche dei mosfet per arduino...pensavo irl520 per il canale n
ma per il p non saprei cosa ordinare
ho cercato logic level e con ron molto bassa...non ho progetti ma solo per verli in casa .tensione 40 50 volt intanto oltre 24-30 volt non vado
per il trafo quale porei ordinare?
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2019 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale