home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Elettronica Generale
Qui si parla di tutto....dall'analogico al digitale, dal software all'hardware, dal semplice crepuscolare al computer.


Cutter Termico
     
Autore Messaggio opzioni
rcc.roberto



[pagine pubblicate]

postato il:
14.12.2019, alle ore 20:39
Non ho capito la faccenda della resistenza in serie da 1 Mohm?

E poi, mi sembra strano che un cavetto d'acciaio lungo 30 cm abbia una resistenza di 5 ohm ,mi sembra un po' troppo.

Infatti guzzj con un metro di filo di costantana (che ha una resistenza sicuramente superiore all'acciaio) usa un trasformatore da 30 A.
FrancoGual



[pagine pubblicate]

postato il:
14.12.2019, alle ore 20:51
rcc.roberto:
Non ho capito la faccenda della resistenza in serie da 1 Mohm?

E poi, mi sembra strano che un cavetto d'acciaio lungo 30 cm abbia una resistenza di 5 ohm ,mi sembra un po' troppo.

Infatti guzzj con un metro di filo di costantana (che ha una resistenza sicuramente superiore all'acciaio) usa un trasformatore da 30 A.


Ho letto anche io ed ho tralasciato, 5 ohm ammesso che siano stati misurati con i crismi, non col tester cinese tenedo in mano i puntali, Mohm non l'ho considerato, visto che non avrebbe mai potuto funzionare.
Per questo ho esordito con un alimentatore serio, per serio appunto qualche decina di ampere.



Anche il viaggio più lungo inizia con un piccolo passo.
Si vis pacem, para bellum!!!
Mark Zuckerberg ha reso suoi schiavi milioni di persone senza che se ne rendessero conto. F.G.
<Avete vinto voi,ma almeno non riuscirete a considerarmi vostro complice> Da Mediterraneo.
Inferno,Canto III,verso 51 Virgilio dice.........
AloneInTheDark





postato il:
16.12.2019, alle ore 11:39
Ho risolto nel seguente modo:

1. il multimetro aveva la batteria quasi scarica ho ripreso la resistenza del filo ed è 1.1 Ohm
2. preso un alimemtatore per pc che ha le seguenti caratteristiche: 12 20A, 5V 30A, 3.3V 20A
3. ho fatto qualche prova con ... 3.3V si riscalda poco (quindi una corrente circa 3 A), 5V si scalda è il taglio abbastanza pulito (ma non molto veloce), i 12V (una corrente di circa 12A) si scalda tanto e scioglie tutto.


Quindi i 5V credo che potrebbe andare.
Mi riservo di fare una prova a 12V con una resistenza totale attorno ai 2 Ohm per avere una corrente attorno ai 6 A e vedo come si mette.
Ho qualche resistenza da 10W da 1 Ohm

Grazie

pippodue




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
16.12.2019, alle ore 12:05
Quando si misurano resistenze molto piccole col tester, conviene fare una lettura toccando i puntali fra loro, per avere una idea della tara che occorrerà fare alla misura.


anche i grandi uomini, come gli uomini comuni, possono talvolta cadere in errore (Voltaire)
guzzj




una ogni 10 livelli


postato il:
16.12.2019, alle ore 12:59
se vuoi la cosa più semplice per dimmerare il tuo archetto è questa: col filo che hai avanzato forma una spirale di 20cm e di diametro 20mm , un capo lo colleghi al filo dell'archetto, e con un coccodrillo ti attacchi alla spirale che ti serve. PS occhio che diventa bollente, come una stufetta. empiricamente per regolare la temperatura, gli dai tensione e dopo 3 minuti ovviamente al buio, sposti il coccodrillo fino a quando arrivi a un colore da rosso vivo a brunastro. questo sul filo di constantane funziona, sul mi cantino da chitarra non lo so con sicurezza.
guzzj




una ogni 10 livelli


postato il:
16.12.2019, alle ore 13:06
ps: sia ben chiaro,visto la pericolosità dell'attrezzo,che nessuno di noi è responsabile di quello che fai anche seguendo i nostri consigli.
AloneInTheDark





postato il:
16.12.2019, alle ore 13:39
guzzj:
se vuoi la cosa più semplice per dimmerare il tuo archetto è questa: col filo che hai avanzato forma una spirale di 20cm e di diametro 20mm , un capo lo colleghi al filo dell'archetto, e con un coccodrillo ti attacchi alla spirale che ti serve. PS occhio che diventa bollente, come una stufetta. empiricamente per regolare la temperatura, gli dai tensione e dopo 3 minuti ovviamente al buio, sposti il coccodrillo fino a quando arrivi a un colore da rosso vivo a brunastro. questo sul filo di constantane funziona, sul mi cantino da chitarra non lo so con sicurezza.


L'idea di sfruttare il filo che avanza come aspirale la provo....vi faccio sapere
rcc.roberto



[pagine pubblicate]

postato il:
16.12.2019, alle ore 20:41
AloneInTheDark:

.
Mi riservo di fare una prova a 12V con una resistenza totale attorno ai 2 Ohm per avere una corrente attorno ai 6 A e vedo come si mette.
Ho qualche resistenza da 10W da 1 Ohm




Secondo te… tensione 12V corrente 6A conto semplice semplice... bastano 10W di resistenza?
caccamo2





postato il:
16.12.2019, alle ore 21:56
La resistenza e' 10W finche' il filo rimane nel suo package, una volta tirato fuori la dissipazione cambia e cambia anche la potenza massima.
D'altra parte per il corretto funzionamento del cutter va raggiunta una certa temperatura, quindi va ricercato il giusto compromesso tra prestazioni e affidabilita'.
Il rischio infatti e' che il filo si bruci spesso o che il taglio sia lento.
Ecco perche' e' importante chiudere l'anello in temperatura.



every system needs a current control
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2020 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale