home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Elettronica Generale
Qui si parla di tutto....dall'analogico al digitale, dal software all'hardware, dal semplice crepuscolare al computer.


-Eccitarè relè per un tempo x
     
Autore Messaggio opzioni
leoni89





postato il:
25.03.2020, alle ore 18:01
-Eccitarè relè per un tempo x 

Salve a tutti,
sono un neofita ancora in fase di studio dell'elettronica e vorrei porre una questione che mi mette in difficoltà.
Ho un relè con bobina a 3 volt e che dovrebbe spegnere e accendere un circuito per 3 secondi di cui fa parte anch'esso. Quindi come si può tenere il relè eccitato per 3 secondi senza alimentazione?
schottky





postato il:
26.03.2020, alle ore 05:04
Descrivendo meglio il problema e riportando uno schema


Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
leoni89





postato il:
26.03.2020, alle ore 10:23
https://ibb.co/rcbSs4J
leoni89





postato il:
26.03.2020, alle ore 10:28
Come si vede nello schema vorrei riavviare arduino da remoto togliendo alimentazione per 1 o 2 secondi. Pensavo di utilizzare un rele' per fare questo.Il collegamento è in N.C. ma quando attivo l'uscita desiderata vorrei eccitare il relè che mi toglie alimentazione per 1 o 2 secondi.
Ora come faccio a tenerlo eccitato per questo tempo dato che sto togliendo alimentazione anche a lui?
fetente




una ogni 10 livelli


postato il:
26.03.2020, alle ore 10:33
Scusa ma non capisco: vuoi che il relé si accenda e si spenga ogni tre secondi per tre secondi? E poi: vuoi continuare ad accendere e spegnere un arduino????
Ultima domanda, se spieghi quale dovrebbe essere il fine dell circuito, magari possiamo aiutarti più efficientemente!
fetente




una ogni 10 livelli


postato il:
26.03.2020, alle ore 10:40
Mi sono appena accorto della parola 'riavvio': se intendi spegnere e riaccendere per riavviare il programma, puoi utilizzare l'ingresso rst (reset) che sarebbe come spegnere e riaccendere. Qui (www.guide-informatica.com/come-resettare-arduino-software/) puoi trovare l'esempio software che ti permette di farlo senza dover spegnere e riaccendere e senza componenti esterni.
leoni89





postato il:
26.03.2020, alle ore 11:22
Per prima cosa vi ringrazio per l'interesse e l'aiuto che mi state dando.

Ad arduino invio tramite app ,sfruttando la rete wifi, una configurazione che mi permette di associare arduino stesso alla mia rete wifi.

Una volta inviata la configurazione ho bisogno di spegnerlo e riaccenderlo e solo dopo aver fatto questo vedo il dispositivo associato alla mia rete wifi.

Quindi ho pensato di fare un riavvio da remoto se non ho la possibilità di poterlo riavviare manualmente.

Spero di essere stato chiaro.
leoni89





postato il:
26.03.2020, alle ore 11:25
Ho notato che ho scritto male e potreste fraintendere.

La configurazione la invio tramite il wifi dello smartphone al wifi di arduino.

Questa configurazione serve per cercare reti wifi domestiche disponibili e associare arduino ad una di esse.

Una volta scelta la rete a cui collegarmi devo spegnere e riaccendere arduino per vedere l'effettiva associazione alla rete wifi domestica.
bergio70



[pagine pubblicate]

postato il:
26.03.2020, alle ore 11:42
con tutta la buona volontà.
Non ho capito nulla.



La risposta dipende solamente dalla domanda.
Rispondo nello stesso luogo e nei termini che ritengo più opportuni.
Se la cosa non piace a qualcuno... non so che farci.


http://iw1au.altervista.org/au_AXR.html

Molti altri non mi sopportano, e la cosa è reciproca.

http://www.iw1axr.eu

Daniele
amilcare.c



[pagine pubblicate]

postato il:
26.03.2020, alle ore 12:12
Non serve spegnere Arduino basta che spenga il suo modulo Wi-Fi a bordo alimentato dal relè, dopo 3 secondi lo riaccendi sempre via software senza mettere componenti aggiuntivi, spero che quello postato sia solo un esempio, io non mi sognerei mai di usare un relè senza il diodo in parallelo e soprattutto sei certo che il tuo Arduino riesca a gestire la corrente necessaria per la bobina del relè medesimo.


http://www.elettroamici.org/

Preoccupati più della tua coscienza che della reputazione.
Perché la tua coscienza è quello che tu sei,
la tua reputazione è ciò che gli altri pensano di te.
E quello che gli altri pensano di te è problema loro.
Charlie Chaplin

Elettronica: il LEGO dei grandi
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2020 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale