home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Elettronica Generale
Qui si parla di tutto....dall'analogico al digitale, dal software all'hardware, dal semplice crepuscolare al computer.


Da PWM 0 - 100% a 3,3V a 0 - 10V negativi
     
Autore Messaggio opzioni
liberolibero





postato il:
25.11.2021, alle ore 12:17
Da PWM 0 - 100% a 3,3V a 0 - 10V negativi 

Saluti a tutti,
Devo realizzare un controllo da zero a meno dieci Volt a partire da 6 uscite PWM di un ESP8266 per digitalizzare dei vecchi dimmer della Strand.
Se possibile vorrei evitare di utilizzare l'alimentazione duale.
Avete spunti o suggerimenti?



Quello che non c'è... non si rompe!
(o se lo son fregato.)
double_wrap




una ogni 100 livelli
una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
25.11.2021, alle ore 12:36
Usa un MAX232 o equivalente (convertitore TTL/RS232). Sul pin 6 ti trovi i tuoi -10 volt (in alcuni tipi un po' meno) che poi usi per il PWM.

In alternativa usa un NE555 come oscillatore, prendi l'uscita sul pin 3, la colleghi ad un duplicatore negativo con 2 diodi per avere anche -15 Volt




"se peso cado, ma se cado non peso"
adamatj.altervista.org
liberolibero





postato il:
25.11.2021, alle ore 12:43
Credo di non essermi spiegato bene.
Ho dei dimmer pack della strand che dispongono di 6 canali controllabili mediante un segnale analogico da 0 (dimmer spento) a meno 10V (dimmer al 100%) che vorrei controllare digitalmente mediante lo standard DMX.
Ho realizzato mediante un SN75176 e un ESP8266 il circuito di ingresso e decodifica del segnale DMX che viene trasferito su 6 uscite PWM de micro.
Dispongo dunque dei 6 output PWM che devo convertire in altrettanti segnali da 0 a meno 10V



Quello che non c'è... non si rompe!
(o se lo son fregato.)
caccamo2





postato il:
25.11.2021, alle ore 20:20
servono le seguenti specifiche:
-tensione di alimentazione del circuito
-consumo massimo del circuito
-frequenza dei pwm
-frequenza di regolazione del duty
-impedenza d'ingresso del segnale 0,-10V



Never use ideal current sources in simulation
caccamo2





postato il:
25.11.2021, alle ore 22:32
vabbeh



Never use ideal current sources in simulation
double_wrap




una ogni 100 livelli
una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
26.11.2021, alle ore 15:47
liberolibero:
[CUT] Se possibile vorrei evitare di utilizzare l'alimentazione duale[CUT]


Se non vuoi usare una alimentazione duale devi necessariamente convertire l'unica tensione positiva in una tensione negativa rispetto alla massa.

Ora caccamo2 ti ha suggerito il circuito di conversione da PWM ad analogico, prima io ti ho suggerito il circuito di generazione dei -10Volt (uno dei tantissimi possibili), dovresti avere tutto cio' di cui hai bisogno.




"se peso cado, ma se cado non peso"
adamatj.altervista.org
liberolibero





postato il:
28.11.2021, alle ore 11:27
caccamo2:
servono le seguenti specifiche:
-tensione di alimentazione del circuito
-consumo massimo del circuito
-frequenza dei pwm
-frequenza di regolazione del duty
-impedenza d'ingresso del segnale 0,-10V


Tensione di alimentazione del circuito: Nessun problema, quella necessaria (possibilmente non duale)
Consumo massimo del circuito: Dato non critico, posso dimensionare l'alimentatore in base alla necessità.
Frequenza del PWM: si tratta dell'uscita del ESP8266, quindi 1000 khz
Frequenza di regolazione del duty: Non so cos'è. Il range del duty è 0% - 100%
Impedenza d'ingresso del segnale 0, -10V non è rintracciabile sulle poche notizie superstiti per questi vecchi dimmer, ma dovrebbe essere abbastanza elevata per considerarla trascurabile.



Quello che non c'è... non si rompe!
(o se lo son fregato.)
liberolibero





postato il:
28.11.2021, alle ore 11:28
caccamo2:
vabbeh


Provo subito, grazie.



Quello che non c'è... non si rompe!
(o se lo son fregato.)
liberolibero





postato il:
28.11.2021, alle ore 13:48
liberolibero:
caccamo2:
servono le seguenti specifiche:
-tensione di alimentazione del circuito
-consumo massimo del circuito
-frequenza dei pwm
-frequenza di regolazione del duty
-impedenza d'ingresso del segnale 0,-10V


Tensione di alimentazione del circuito: Nessun problema, quella necessaria (possibilmente non duale)
Consumo massimo del circuito: Dato non critico, posso dimensionare l'alimentatore in base alla necessità.
Frequenza del PWM: si tratta dell'uscita del ESP8266, quindi 1000 khz
Frequenza di regolazione del duty: Non so cos'è. Il range del duty è 0% - 100%
Impedenza d'ingresso del segnale 0, -10V non è rintracciabile sulle poche notizie superstiti per questi vecchi dimmer, ma dovrebbe essere abbastanza elevata per considerarla trascurabile.


Errata corrige, la frequenza del PWM e 1 Khz



Quello che non c'è... non si rompe!
(o se lo son fregato.)
caccamo2





postato il:
28.11.2021, alle ore 13:52
Va bene allora se vedi che in uscita c'è troppo ripple puoi aumentare il condensatore


Never use ideal current sources in simulation
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2021 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale