home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: chiacchiere
Suggerimenti, opinioni, segnalazione siti e discussioni a tema libero. (evitate post sul sistema dei livelli, per eventuali richieste e suggerimenti usate l'apposita scheda contatti)


Sentenza che fa discutere
     
Autore Messaggio opzioni
ENRICO51





postato il:
21.04.2017, alle ore 10:51
Sentenza che fa discutere 

https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd…

Questo giudice ha dato ragione a quanti sostengono che tenere il cellulare,per molte ore vicino l\'orecchio puo\' essere causa di malattie, come tumore al cervello.
Secondo l\'OMS non ci sono studi sufficienti, ma ci vuole davvero tanto a fare uno studio serio che dica in modo inequivocabile se il cellulare puo\' o no essere causa di tumore. Io per abitudine lo uso solo se sono in viaggio.



L'uomo ha diviso l'atomo ma non sa dividere il pane
double_wrap




una ogni 100 livelli


postato il:
21.04.2017, alle ore 12:17
enrico51: ma ci vuole davvero tanto a fare uno studio serio che dica in modo inequivocabile se il cellulare puo\' o no essere causa di tumore

Talvolta e' piu' opportuno non indagare.

E se poi si scopre che i cellulari (o meglio le onde elettromagnetiche di un paio di gigaherz) sono davvero causa di tumori che si fa? Chiudiamo tutte le reti radiomobili, spegniamo tutti i wifi, vietiamo tutti i forni a microonde, ecc ecc? O ci limitiamo a stamparci obbligatoriamente sopra le immagini dei morti di tumore come si fa con le sigarette?

LA domanda vera e' cosa si fa DOPO!



"se peso cado, ma se cado non peso"
adamatj.altervista.org
diegobincoletto




una ogni 10 livelli


postato il:
21.04.2017, alle ore 12:23
Ci sono molti altri danni collaterali molto gravi dovuti all'uso improprio ed eccessivo dei cellulari.
Prima di tutto quelli sociali,i rapporti umani tradizionali (socializzazione) sono sostituiti da quelli via cellulare e apparecchi simili.
Distacco dalla vita reale, le sue regole e problemi.
Consumismo sfrenato di questi apparecchi con grandi costi economici e ambientali.
Sono diventati strumenti di offesa se non proprie armi in mano a criminali, terroristi e simili.






Prima di lavorare sull\'intelligenza artificiale bisognerebbe lavorare sulla stupidita\' naturale!
Il multiculturalismo e\' il contrario dell\'integrazione.
ENRICO51





postato il:
21.04.2017, alle ore 13:13
Per me l'importante e' sapere. Poi sta a me fare le scelte che ritengo migliori. Come vi dicevo il cellulare lo uso pochissimo ma c'e' tanta gente che ci va a letto, lo porta sempre addosso. Se si dimostrasse la sua pericolosita' si potrebbero prendere dei provvedimenti. Per le sigarette, qualcosa si e' fatto, io ti ho avvertito del pericolo se poi vuoi fumare e rischiare dipende da te. Io da ragazzo fumavo e anche parecchio, quando ho capito che faceva male ho smesso.


L'uomo ha diviso l'atomo ma non sa dividere il pane
schottky





postato il:
21.04.2017, alle ore 19:26
enrico51: ma ci vuole davvero tanto a fare uno studio serio che dica in modo inequivocabile se il cellulare puo\' o no essere causa di tumore


Si ci vuole veramente tantissimo, purtroppo studi di questo tipo possono avere solo basi statistiche. Tenendo conto dei tempi che si possono prevedere perche si instaurino fenomeni dannosi, per uno studio SERIO occorrerebbe tenere sotto controllo per una trentina di anni due popolazioni di persone statisticamente equivalenti e ammontanti almeno a qualche centinaio di individui ciascuno, che svolgano attività in generale quale modi di vita alimentazione comportamenti vari statisticamente equivalenti e differenziati SOLO per il fatto che gli individui di una popolazione usano e quelli dell'altra non usano il cellulare.
Come si vede è praticamente (e direi anche teoricamente) impossibile, ma tantè, se si vuole qualcosa di SERIO e ribadisco serio. Poi se si vogliono fare chiacchiere possiamo anche dire che si tratta di un complotto oppure che
Talvolta e' piu' opportuno non indagare



La situazione è grave ma non seria.
dukeluca86




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
21.04.2017, alle ore 19:56
Io sò che c'è l'effetto termico per via della frequenza del wifi, che è quella dei 2.4 ghz, stessa del microonde, potenza diversa.
Però oltre a questo non saprei, a ogni modo se si copre che i 2 giga fanno male ci si sposta piu sopra, o piu sotto.



Source ? Go open !
still



[pagine pubblicate]

postato il:
21.04.2017, alle ore 21:40
dukeluca86:
Io sò che c'è l'effetto termico per via della frequenza del wifi, che è quella dei 2.4 ghz, stessa del microonde, potenza diversa.
Però oltre a questo non saprei, a ogni modo se si copre che i 2 giga fanno male ci si sposta piu sopra, o piu sotto.


Il problema è proprio quello. Le radiazioni emesse a quelle frequenze provocano il riscaldamento delle molecole di acqua contenute nei tessuti. Questo è un dato inequivocabile, il forno a microonde funziona proprio così. Il cellulare è molto meno potente ma se i tempi di esposizione sono molto lunghi probabilmente si genera un effetto simile nelle cellule cerebrali. Ovviamente nessuno dirà mai che il cellulare faccia male, ci sono in gioco interessi enormi



Se il destino e \' contro di me, peggio per lui.
ENRICO51





postato il:
22.04.2017, alle ore 10:38
Per schottky (il pulsante citazione non funziona, solo sulla tua discussione). E' vero che e' difficile fare uno studio SERIO ma qualcosa di Serio(solo con la s maiuscola), si potrebbe fare o si sarebbe potuto fare gia' da tempo ma non si vuole fare. Oggi per interessi economici siamo pronti a tutto, magari per i soldi stiamo friggendo i cervelli dei ragazzi. Dove non ci sono grossi interessi economici , il nostro ministero della salute e' molto solerte nell'applicare divieti. Tre anni fa, dall'oggi al domani, ha vietato la vendita in erboristeria e l'utilizzo negli integratori alimentari della borragine(Borrago officinalis), pianta utilizzata da tempi remoti sia nell'alimentazione che in bevande e tisane salutistiche. Che si sappia, nessuno ha avuto mai problemi utilizzando questa pianta ma e' bastato il sospetto su un alcaloide in essa contenuto per vietarne la vendita.


L'uomo ha diviso l'atomo ma non sa dividere il pane
still



[pagine pubblicate]

postato il:
22.04.2017, alle ore 13:14
Ah si? Io continuo a raccoglierla e a farci i ravioli che vengono uno spettacolo. La mangio da sempre, per ora sono ancora vivo


Se il destino e \' contro di me, peggio per lui.
schottky





postato il:
22.04.2017, alle ore 19:21
ENRICO51:
Per schottky (il pulsante citazione non funziona, solo sulla tua discussione). E' vero che e' difficile fare uno studio SERIO ma qualcosa di Serio(solo con la s maiuscola), si potrebbe fare o si sarebbe potuto fare gia' da tempo ma non si vuole fare.


SE uno afferma che qualcosa di serio si può fare significa che sa cosa fare. Se hai quindi un'idea valida proponila e vedrai che nella comunità scientifica qualcuno la prenderà in considerazione. Per conoscenza diretta son che i ricercatori che si occupano seriamente di scoprire le cause del cancro sono persone SERI, non sono certamente schiave delle multinazionali delle comunicazioni (semmai di quelle del farmaco che da una scoperta del genere avrebbero tutto da guadagnare). Mi sono occupato dell'analisi di dati clinici/medici/genomici riguardanti proprio di tumori al cervello (paraganglioma che è uno stretto parente del glioma, in tumore che le famose voci attribuiscono ai telefonini) e vi posso assicurare che in quel settore non vi è alcuna conoscenza di causa effetto di tipo chimico o fisico o genetico che sia, l'unico modo di fare uno studio serio (e ripeto SERIO) è quello di tipo statistico/epidemiologico che tratteggiavo nell'intervento prima.
Certo uno potrebbe prendere una bella popolazione selvaggia che non usa il telefonini e mostrae come da loro quei tumori sono più rari, peccato che in quel caso mancherebbero anche le fabbriche, l'amianto, i MacDonald e i diesel col particolato e altre migliaia di fattori. Troppo facile, così come è facile dare fiato alle trombe complottiste, ma quando si parla di SCIENZA penso che qualcosa bisogna saperne prima di mettersi a sparare ca...te.



La situazione è grave ma non seria.
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2017 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale