home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: chiacchiere
Suggerimenti, opinioni, segnalazione siti e discussioni a tema libero. (evitate post sul sistema dei livelli, per eventuali richieste e suggerimenti usate l'apposita scheda contatti)


una bugia a fin di bene
     
Autore Messaggio opzioni
caccamo2





postato il:
28.06.2020, alle ore 19:29
La questione e' molto semplice, microsoft ha fatto un accordo commerciale con i produttori hardware per avere una normale esclusiva.
Tant'e' che i produttori di beos che avevano citato microsoft, hanno abbandonato la causa in cambio di soldi, sapevano benissimo che avrebbero perso.
Il meccanismo dell'esclusiva e' una pratica perfettamente lecita nel mercato libero, tanto per fare un esempio tutte le piattaforme di streaming chiedono l'esclusiva per trasmettere sport, film e serie tv e nessuno si e' mai lamentato.
L'antitrust non puo' nulla, il codice vieta sabotaggi e cartelli, ma gli accordi di esclusiva sono assolutamente consentiti.
Di fatto al momento microsoft e' senza competitor, non offre piu' semplici prodotti ma servizi di informatizzazione completi come 365, non esistono alternative simili ne tra le soluzioni chiuse ne tra quelle aperte.
Bachi? A volonta', ma non essendoci alternativa non esistono termini di paragone.
Il monopolio e' un bene? Un male? Chi puo' dirlo, e' un frutto dello stesso capitalismo, come dice double, si puo' mettere in discussione l'intero sistema e non i singoli come microsoft o gates.



More rigorous analysis is a subject of ongoing investigations.
schottky





postato il:
28.06.2020, alle ore 19:31
Circa Besos che dobbiamo dire? Se avesse vinto la battaglia com Microsoft, adesso starebbe al posto di questa e i gigaprofitti li farebbe Be Incorporata, come giustamente dice double, sono le regole del capitalismo


Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
diegobincoletto




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
29.06.2020, alle ore 20:12
Almeno avremmo un OS molto migliore, lo era già enormemente a quel tempo.
In ogni caso non si tratta di Besos, ma di BeOS.

Mi ricordo di aver visto il confronto una volta sulla potenza grafica.
Da una parte un computer con il processore più potente del momento con massima quantità di RAM che faceva girare un oggetto 3D.
A fianco un'altro PC lo stesso hardware e BeOS, lo schermo diviso in 4 finestre, ognuna aveva lo stesso oggetto.

Ne caso di windows, 1 finestra con l'oggetto che si muoveva a scatti.
Nell'altro 4 finestre con lo stesso oggetto che ruotava fluidamente in ogni finestra.

Tanto per darvi un base di paragone.



Scusate, passavo di qua\'...
L'unica rivoluzione possibile
è quella di migliorare se stessi.
schottky





postato il:
30.06.2020, alle ore 21:01
Circa Besos è colpa del correttore
Circa l'ottimo SO chi può dirlo i vari sistemi si sono superati a vicenda varie volte, alla fine, l'unica legge che vale è quella del mercato, che a te piace tanto. BeOS (ed anche Haiku) ormai sono pezzi da museo da decenni,



Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
caccamo2





postato il:
30.06.2020, alle ore 21:03
diegobincoletto:
Almeno avremmo un OS molto migliore, lo era già enormemente a quel tempo.
In ogni caso non si tratta di Besos, ma di BeOS.

Mi ricordo di aver visto il confronto una volta sulla potenza grafica.
Da una parte un computer con il processore più potente del momento con massima quantità di RAM che faceva girare un oggetto 3D.
A fianco un'altro PC lo stesso hardware e BeOS, lo schermo diviso in 4 finestre, ognuna aveva lo stesso oggetto.

Ne caso di windows, 1 finestra con l'oggetto che si muoveva a scatti.
Nell'altro 4 finestre con lo stesso oggetto che ruotava fluidamente in ogni finestra.

Tanto per darvi un base di paragone.

Dovremmo paragonare i due sistemi sulla base di un tuo ricordo?



More rigorous analysis is a subject of ongoing investigations.
schottky





postato il:
30.06.2020, alle ore 21:07
È il caso di dire che per fare vedere gli oggetti in movimento, ora come ora il miglior SO è il non sistema operativo, cioè una applicazione fre-standig con algoritmi hardware (per esempio FPGA) o anche più banalmente su GPU una volta caricato l'algoritmo va ugualmente veloce indipendente mente dal SO che hai usato per caricarlo


Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
caccamo2





postato il:
30.06.2020, alle ore 21:15
schottky:
È il caso di dire che per fare vedere gli oggetti in movimento, ora come ora il miglior SO è il non sistema operativo, cioè una applicazione fre-standig con algoritmi hardware (per esempio FPGA) o anche più banalmente su GPU una volta caricato l'algoritmo va ugualmente veloce indipendente mente dal SO che hai usato per caricarlo

L'accelerazione hardware per la grafica si utilizza quando vuoi avere massima velocita' di esecuzione o massima efficienza energetica.
Tuttavia per ottenere la massima qualita' l'accelerazione hardware non va bene e l'esecuzione di software basato su cpu e' la scelta migliore.
Questo vale sia per la grafica 3D che 2D.



More rigorous analysis is a subject of ongoing investigations.
schottky





postato il:
01.07.2020, alle ore 10:03
Tutto dipende da quale accelerazione hardware disponi, e comunque Diego parlava di velocità e fluidità di movimento
Veramente il mio gruppo ha ottenuto risultati di altissima qualità per la ricostruzione stereo totalmente in hardware, il prodotto (e il ragazzo che l'ha sviluppato) ora stanno nella più grande multinazionale dell'hardware per calcolo.
A proposito di questo la mescolanza tra hardware e software, in ambito multimediale e di CV, ha raggiunto livelli talmente elevati che è molto difficile parlare pretendere di sentenziare sulla superiorità di una strada o di un'altra. Al momento sono disponibili da un lato algoritmi totalmente in silico e strumenti che accettano software che è estremamente vicino all'hardware, cito solamente Myriad perche abbiamo avuto l'occasione di usarlo, ma esistono molte proposte https://www.intel.com/content/www/us/en/artificial-intellige…



Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
caccamo2





postato il:
01.07.2020, alle ore 11:16
schottky:
Tutto dipende da quale accelerazione hardware disponi

appunto, la qualita' via hardware dipende dai limiti dell'hardware, la qualita' via software non ha limiti, e' una questione concettuale che difficilmente puo' essere smentita.
Qui una spiegazione di autodesk:
http://download.autodesk.com/us/maya/2008help/refguide/node5…
Software is completely unconstrained

schottky:
Diego parlava di velocità e fluidità di movimento

certamente, volevo aggiungere una precisazione sulla qualita' dato che tu parlavi di migliore in senso generale.



More rigorous analysis is a subject of ongoing investigations.
double_wrap




una ogni 100 livelli
una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
01.07.2020, alle ore 13:00
Va anche considerato che microsoft ed apple propongono un SO <general purpose>. Quel che deve fare W10 e' gestire un po' di office automation (word, excel, posta, browser, ecc) ed altre appliazioni di produttivita' di base. Forse sbaglio ma questo e' quel che chiede l'80% del miliardo di utenti sia lavorativi che casalinghi.

Per applicazioni piu' evolute e tutto sommato di nicchia (rispetto all'80%) ci sono altri approcci piu' efficienti e costosi.

Quel che apple e microsoft fanno e' ottimizzare la combinazione delle funzioni prezzo, numerica e ponderata per massimizzare i profitti e lo fanno piu' che bene!




"se peso cado, ma se cado non peso"
adamatj.altervista.org
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2020 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale