home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca
 
LETTO VIBRANTE tipo: livello:
un inutilissimo accessorio per il vostro letto.
 
 




LETTO VIBRANTE V1



Quando la mente non è occupata nel lavoro...
Partorisce cazzate...
Mi sono trovato una sera con un amico e 3 amiche in auto verso una meta non definita con la musica a palla per collaudare il nuovo subwoofer DB technologies montato in auto. (12" per piccoli complessi)
Quando una ragazza urla "WOW QUI' DIETRO VIBRA TUTTO TROPPO BELLO" non so cosa mi balenasse in mente in quel momento... ma il letto che già dovevo rinforzare... un vibratore industriale... e un inverter si sono uniti in un unica cosa... e lì è nata la sfida ed ho esclamato  "TRA UNA SETTIMANA HO IL LETTO VIBRANTE" le risposte sono state molto dubbie... una settimana per fare un letto vibrante.... nn era credibile per i passeggeri... questo accadde un VENERDI'
il GIOVEDI SEGUENTE ho Annunciato ha quell i che erano i passeggeri... che la più grande cazzata da mè mai relizzata era terminata.

Descrizione

Il funzionamento è molto semplice. il letto vibra grazie al vibratore staffato alla rete del letto ma ci sono problemi da risolvere.
1-come rinforzare la base del letto
2-come fermare le vibrazioni trasmesse dla letto alla base?
3-orientamento del vibratore.

IL LETTO
il mio letto ha 3 lati in legno fissi e un terzo assente perchè sotto c'è un altro letto che si sfila.
quindi: ho optato per eliminare il supporto esistente in legno per sostituirlo con un telaio in metallo avvitato in più punti con delle autofilettanti al legno.


letto privato del supporto per la rete e telaio appoggiato al letto sottostante già pronto per il montaggio.


IL TELAIO
per il telaio consiglio profilati in ferro da 3mm di spessore da 60mm o 50mm di larghezza per 20mm o 30mm di altezza.
sul lato lungo ho notato che già 4 squadrette elettrosaldate (spessore metallo 5mm) sul lato lungo sono sufficienti sul lato corto ne basta anche solamente una. tanto non è un lato che forza.

VIBRAZIONI
come scaricare le vibrazioni

esistono dei  puffer in gomma con due barrette filettate che spuntano hai lati.
Io ne ho usati 6 con la barra filettata da 8MA alti 5cm e con un diametro di 4cm. Pechè le vibrazioni le scaricano sulla altezza mentre sulla superficie scarica il peso, e visto che un singolo puffer porta pressapoco 100Kg e dovendo usarne 6 diventano di peso scaricabile 0,6T. diciamo pure che sul letto 6 persone non ci staranno mai quindi credo che come portata ci dovrei essere.

PERCHE' 6 PUFFER.
tre per lato uno a 25 cm dalla testa uno a 25 cm dai piedi e uno al centro se si usassero solo 4 puffer con il peso la rete del letto si storterebbe.

COME FISSARE I PUFFER.
forare nei punti da voi prestambiliti il telaio con una punta da 8,5mm e la rete del letto con una punta da 7mm dopo di che il buco nella parte inferiore del telaio va allargato con una fresa da 35mm per poter bloccare il puffer. (i fori vanno fatti prma di fissare verniciare il telaio, quindi anche prima di fissarlo)
si avvitano i 6 puffer alla rete si incastra la rete sul letto e si bloccano i puffer con una ranella una rosetta spaccata e dado autobloccante per nonimpazzire nell'operazione con siglio una chiave a tubo.



BENE e ora tocca al vibratore.
il vibratore bisogna recuperarlo da un qualche rottamaio. sono montati sui filtri dell'aereazione per far staccare la polvere.

l'oggetto in questione è appunto questo:
sabbiato e riverniciato ovviamente perché in origine era in condizioni pietose.


i puffer non scaricano vibrazioni perpendicolari ma solo longitudiali quindi il vibratore sono stato costretto ha montarlo con l'asse verticale.

la staffa del vibratore deve essere molto rousta e saldata bene altrimenti le vibrazioni possono criccare e rompere le saldature.deve essere abbullonata bene alla rete del letto e al vibratore. rosette dadi e bulloni con durezza 8.8 non guastano.


Ecco quà altre foto dell'opera meccanica compiuta.


MA QUANTO VIBRA?

eccoio ho avuto fortuna nel trovare questo inverter che mi permette di regolare la frequanza alla quale vibra il letto.
è un inverter di piccola potenza con ingresso MONOFASE 230V e uscita TRIFASE 230V ho semplicemte seguito le istruzioni per l'uso e il gioco è fatto. (EBAY risolve il problema per vibratore e inverter)

Ed ora sono dotato di un inutilissimo GADGET.

(dopo una giornata in piedi 3 minuti seduti con le gambe distese sul letto a 40Hz e vi sentirete nuovamente leggeri)
(per altro uso... hem... l'ideale è 32,5Hz)

SALUTI e buon divertimento (nella realizzazione....)
Rutamat

per qualsuiasi domanda chiedete.

 





  il parere della community
esprimi il tuo voto approvi questa pagina? promo


  non sei autenticato, per questo non puoi visualizzare i commenti sulla pagina. Se sei registrato accedi oppure registrati.


difficoltà
costo
informazioni
Questa pagina è stata creata da Rutamat
il 21/01/2008 ore 21:55
ultima modifica del 22/01/2008 ore 10:04
la pagina è stata visitata 11301 volte




Lo staff di www.grix.it non si assume responsabilità sul contenuto di questa pagina.
Se tu sei l'autore originale degli schemi o progetti proposti in questo articolo, e ritieni che siano stati violati i tuoi diritti, contatta lo staff di www.grix.it per segnalarlo.

   
 

 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2020 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale