home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Elettronica Generale
Qui si parla di tutto....dall'analogico al digitale, dal software all'hardware, dal semplice crepuscolare al computer.


Pilotare un transistor tramite GPIOa 3.3V
     
Autore Messaggio opzioni
baritonomarchetto





postato il:
27.09.2023, alle ore 13:11
Eh si
double_wrap




una ogni 100 livelli
una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
27.09.2023, alle ore 15:02
baritonomarchetto:
[CUT] Sarà di certo da 1.5W massimo e alimentata a 5V

Quindi sono 300 mA (1500/5)a regime con un breve (si spera) picco di 2.5A (5/2) all'accensione, serve un transistor piu' robusto
Poi se il guadagno del transistor e' almeno 200 bastano 1,5 mA sulla base per andare in conduzione piena





"se peso cado, ma se cado non peso"
adamatj.altervista.org
zio bapu




una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli una ogni 10 livelli


postato il:
27.09.2023, alle ore 18:32
baritonomarchetto:
Ho una lampadina sotto mano: è da 1.5W e ha resistenza da 2 ohm. Non è detto però che l'applicazione finale abbia questa esatta lampadina. Sarà di certo da 1.5W massimo e alimentata a 5V


Facciamo che con il transistor ecciti un relè, e con il contatto ci accendi quello che vuoi...



mandi
baritonomarchetto





postato il:
28.09.2023, alle ore 07:19
Grazie a tutti per le indicazioni. Sto a questo punto valutando di utilizzare un ULN2003: complica appena le cose (va messo in modalità current sink) ma supporta belle correnti (1A in continuo). In fin dei conti è una soluzione che ho già visto per pilotare queste lampadine piccoline.
Come la vedete?
Grazie
schottky





postato il:
28.09.2023, alle ore 11:40
Se, come aveva calcolato double_wrap ti servono 300 mA ULN2003 non va bene, ogni canale ammette come massima corrente continua 140mA, meglio usare un BJT di media potenza come il 2SD882 https://www.taydaelectronics.com/2sd882-transistor-npn-30v-3… o anche un comune MPS65


Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
baritonomarchetto





postato il:
28.09.2023, alle ore 13:35
Credo siano 500mA per canale, massimo 1A totali. Dunque se i canali non sono usati contemporaneamente e si usano più canali in parallelo, ci dovrei stare.
Guardavo anche gli schemi dell'hardware che in origine alimentava la lampadina e usava proprio un ULN2003
schottky





postato il:
28.09.2023, alle ore 15:32


1A è il valore di picco massimo ammesso, e neanche va bene a te servono 5/2=2.5 A di picco
Ovviamente se usi più canali (almeno 3 o 4) in parallelo è un'altra cosa ma non è meglio un semplice transistor di media potenza?



Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
baritonomarchetto





postato il:
28.09.2023, alle ore 17:54
I transistor di media potenza temo siano troppo ingombranti in altezza. L'integrato ha un fattore di forma più adeguato (basso e lungo) alla PCB in cui lo voglio mettere.
A che transistor pensavi?
schottky





postato il:
28.09.2023, alle ore 18:36
Il proble ma dell'ingombro non lo conoscevo, quelli che avevo consigliato sono normali TO92 però se sono troppo alti ci sono tantissimi modelli che reggono anche 3A in package SMD, ad esempio dei piccoli SOT23 https://www.diodes.com/assets/Datasheets/FMMT617.pdf
https://www.diodes.com/assets/Datasheets/ZXTN649F.pdf
https://www.diodes.com/assets/Datasheets/ZXTN25100BFH.pdf
Questi hanno anche una Vce-sat molto bassa che in applicazioni del genere è utile



Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
bergio70



[pagine pubblicate]

postato il:
28.09.2023, alle ore 18:43
anche un Tr lo si può mettere piatto....



La risposta dipende solamente dalla domanda.
Rispondo nello stesso luogo e nei termini che ritengo più opportuni.
Se la cosa non piace a qualcuno... non so che farci.


http://iw1au.altervista.org/au_AXR.html

Molti altri non mi sopportano, e la cosa è reciproca.

http://www.iw1axr.eu

Daniele
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 







 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2024 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale