home | area personale         schemi | tutorial | robotica | pic micro | recensioni         forum | chat irc         faq | contatti         store | Ordina PCB
username
password
cerca

 
FORUM: Musica ed elettronica
Ti piace la musica e l'elettronica... discutine qui.


Sintonizzatore radio comandabile da remoto
     
Autore Messaggio opzioni
carlo75





postato il:
07.05.2017, alle ore 02:05
Albeve, ho visto che in commercio esistono sintonizzatori da incasso di altre marche, ad esempio Vimar o Giove, che hanno lo stesso tipo di alloggiamento, ma occorre vedere se hanno o meno le stesse caratteristiche tecniche, tipo la tensione in ingresso e quella del segnale in uscita.
schottky





postato il:
08.05.2017, alle ore 10:45
Se parliamo di SINTONIZZATORI, la "tensione di ingresso" cosa sarebbe mai? la sensibilità? se è così, più o meno sono tutte radio fatte per funzionare nello stesso ambiente, dovrebbe essere simile, Circa il "segnale di uscita" bisogna vedere se l'uscita è a livello linea o a livello speaker nei due apparecchi. Il problema più grosso mi sembra il protocollo do controllo da remoto che ragionevolmente sarà differente (sempre che esista)


Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
theremino




una ogni 10 livelli


postato il:
25.05.2017, alle ore 20:08
Un sintonizzatore da 30 MHz fino a 1.8 GHz può essere messo insieme per meno di dieci euro con un tuner economico (se lo si aspetta un po' dalla cina arriva per pochi Euro) e con la applicazione gratuita Theremino SDR.
http://www.theremino.com/downloads/automation#sdr

La si può far girare su un Mini PC con Windows 10.
Ad esempio un Meegopad o Z83II che costano 80 euro e consumano 2 o 3 watt.

Theremino SDR non è compatibile con BTicino ma le sue funzioni principali sono controllabili attraverso gli slot del sistema theremino.

Essendo una radio totalmente digitale la ricezione FM-Stereo è superiore a ogni radio hardware. Si ricevono bene, senza fruscii, molte stazioni FM anche qui in laboratorio (praticamente in cantina) dove le radio FM non hanno mai ricevuto bene.

- - - - -

Non sto facendo pubblicità. I sintonizzatori da collegare alla USB si trovano su eBay e i produttori non c'entrano niente con me o con il sistema theremino. Io sono solo un privato, non produco e non vendo niente e regalo in Open Source tutto il software che scrivo.



Ricongiungere il mondo digitale con il mondo reale e concreto.
isotron





postato il:
07.06.2017, alle ore 23:31
Salve ragazzi, mi inserisco nella discussione perchè anch'io sto avendo dei problemi con il mio sintonizzatore, ma non si tratta della sintonia, bensì di un fastidioso fruscìo emesso dalle casse anche quanto il tuner è spento. Per ora l'unica cosa che ho potuto fare è stata di togliere corrente.

Qualcuno di voi saprebbe gentilmente consigliarmi su cosa intervenire per risolvere questo problema?

Grazie a chiunque mi possa aiutare...
schottky





postato il:
08.06.2017, alle ore 06:19
Visto che dalla discussione è risultato che la primaria marca italiana utilizza, per questa serie di dispositivi, condensatori di qualità paragonabile alla peggiore produzione cinese mi pare naturale orientare su questi i sospetti


Il vantaggio di essere intelligente e' che si puo' sempre fare l'imbecille, mentre il contrario e' del tutto impossibile. -- W. Allen
isotron





postato il:
08.06.2017, alle ore 23:00
Grazie schottky!!
Proverò a sostituire tutti i condensatori come suggerito
Spale71





postato il:
27.10.2017, alle ore 17:30
Ciao,
Approfitto anche io di questa interessante discussione..
Installato per la prima volta nel 1998, sostituito il sintonizzatore nel 2006, sono oramai 3 anni che gracchia e non sintonizza più bene..
Qualcuno ha sottomano l'elenco dei condensatori da sostituire, così che si possano acquistare e poi fare il lavoro?
Sarebbe una gran bella cortesia!
Buona giornata a tutti.
valterbr





postato il:
25.11.2017, alle ore 17:38
salve , mi trovo ora in una situazione quasi simile alla vostra : dopo aver cambiato in sequenza i condensatori , al quarto sostituito e precisamente quello da 220 Mf, a ripreso a funzionare perfettamente.Mentre era in prova da una settimana si è guastato nuovamente :il pannellino funziona ,vedo le frequenze ma non il nome delle emittenti, memorizza le stazioni, vedo la regolazione del volume, ma non ho nessun segnale audio .Inoltre la luce del pannellino è spenta.
Qualcuno si è trovato nelle stesse situazioni?
Ringrazio chiunque abbia la cortesia di rispondermi..
valterbr





postato il:
25.11.2017, alle ore 17:50
Spale71:
Ciao,
Approfitto anche io di questa interessante discussione..
Installato per la prima volta nel 1998, sostituito il sintonizzatore nel 2006, sono oramai 3 anni che gracchia e non sintonizza più bene..
Qualcuno ha sottomano l'elenco dei condensatori da sostituire, così che si possano acquistare e poi fare il lavoro?
Sarebbe una gran bella cortesia!
Buona giornata a tutti.


Io li ho appena acquistati quindi ti posso dare l'elenco:
3) da 47 Mf 25v
1) da 47 Mf 50v
1) da 22 Mf 18v
1) da 220Mf v16v
tutti elettrolitici. Non trovando le tensioni di isolamento corrispondenti, ho installato tutti con 60v di isolamento
stefanofirst





postato il:
24.01.2018, alle ore 07:31
ciai se puó interessare, ho risolto il problema scovando un radiotecnico ad Altamura (Ba). Gli ho spedito il sintonizzatore e con 60 euro, spedizione compresa mi ha riparato il sintonizzatore che aveva gli stessi problemi gia noti oltre al fatto che non si accendeva più. provate a cercare Astolfi!!!
segui questo thread con grixFC, per questa funzione devi aver installato il software grixFC

torna su
     

Come utente anonimo puoi leggere il contenuto di questo forum ma per aprire una discussione
o per partecipare ad una discussione esistente devi essere registrato ed accedere al sito




 







 
 
indietro | homepage | torna su copyright © 2004/2024 GRIX.IT - La community dell'elettronica Amatoriale